19.2 C
San Gavino Monreale
mercoledì, 28 Ottobre 2020

Lettera aperta ai sangavinesi

Emergenza sanitaria

Coronavirus, 27 ottobre: salgono i contagi in Sardegna, +174 nelle ultime 24 ore

Sono 174 i nuovi positivi in Sardegna nelle ultime 24 ore. Il bollettino della Protezione Civile di oggi 27 ottobre 2020 continua...

Coronavirus, 26 ottobre: salgono i contagi in Sardegna, +231 nelle ultime 24 ore

Sono 231 i nuovi positivi in Sardegna nelle ultime 24 ore. Il bollettino della Protezione Civile di oggi 26 ottobre 2020 continua...

Consiglio Regionale, un’interrogazione sulla sospensione delle cure radioterapiche ai pazienti oncologici

"Ottobre, mese tradizionalmente impegnato per la campagna di prevenzione e lotta contro il tumore al seno, vede tantissime donne che potrebbero essere...

Venerdì 6 novembre, a San Gavino una campagna di raccolta di sangue straordinaria

L'emergenza sanitaria sta rendendo questo 2020 complesso dal punto di vista della raccolta sangue. Ad aggiungersi al tradizionale calo delle donazioni estive,...

Coronavirus, 25 ottobre: salgono i contagi in Sardegna, +195 nelle ultime 24 ore

Sono 195 i nuovi positivi in Sardegna nelle ultime 24 ore. Il bollettino della Protezione Civile di oggi 25 ottobre 2020 continua...

Pubblichiamo la lettera aperta ai sangavinesi da parte del Comitato per la festa di Santa Teresa, che ringrazia la cittadinanza per il contributo e la partecipazione ai festeggiamenti.

Non manca, comunque, il rammarico per non essere riusciti a fare qualcosa in più e un riferimento alle discussioni sorte attorno alla “questua”, come si può leggere anche nei commenti del programma della festa sul nostro sito.

Gentili Sangavinesi, chi vi scrive è quel piccolo e giovane Comitato che quest’anno, ma oramai da qualche edizione, organizza i festeggiamenti in onore di Santa Teresa del Bambin Gesù. Ogni volta, spinti da tanti buoni propositi, si comincia pieni di idee nuove e divertenti ma poi ci si scontra sempre più con la crisi che purtroppo attanaglia il nostro territorio.

Noi vogliamo ringraziare coloro che ci hanno aperto le porte delle loro case e delle loro attività commerciali, anche solo per dirci che non potevano o non volevano darci niente, apprezziamo la sincerità.

Il nostro Grazie va quindi a tutti voi che ci avete sostenuto economicamente, ma anche moralmente, con preghiere e frasi di incoraggiamento a continuare. Abbiamo cercato di fare del nostro meglio, con le poche finanze, per regalarvi una festa civile e religiosa che accontentasse un po’ tutti e, voglia scusarci chi non è restato soddisfatto, l’anno prossimo cercheremo di fare meglio. Un po’ di amarezza l’abbiamo provata, non ve lo nascondiamo, perché durante la Questua non tutti hanno accettato il nostro “disturbo”.

Inoltre, essendo l’ultimo evento dell’anno, molti non hanno potuto sostenerci. Ringraziamo tutti coloro che hanno collaborato con noi alla buona riuscita di tutti gli eventi, il nostro parroco Don Giorgio, l’Amministrazione Comunale e l’Assessorato alla cultura di San Gavino Monreale, la Polizia Locale, i Carabinieri della Stazione locale, tutti i commercianti che ci hanno sponsorizzato, la Pro Loco, l’associazione di volontariato “Euro 2001”, la Protezione Civile e quanti hanno contribuito in qualsiasi modo alla buona riuscita della festa.

L’ultimo grazie va a noi tutti che con entusiasmo e tanta pazienza, abbiamo dedicato il nostro tempo alla buona riuscita della Festa in onore della Nostra Santa Teresina.

Il Comitato di Santa Teresa del B.G.

Articoli correlati

Ultime News

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 27.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna:• 28 attualmente positivi (+1 da ieri) di cui 27 in isolamento domiciliare e 1 ricoverato con...

Coronavirus, 27 ottobre: salgono i contagi in Sardegna, +174 nelle ultime 24 ore

Sono 174 i nuovi positivi in Sardegna nelle ultime 24 ore. Il bollettino della Protezione Civile di oggi 27 ottobre 2020 continua...

DPCM e ristorazione: asporto e consegne a domicilio sono permessi, sfruttiamoli!

Da lunedì 26 ottobre tutte le attività di ristorazione sono obbligate a osservare le disposizioni dell'ultimo DPCM, che prevede orari "ristretti" dalle...

Sardara, nuovo ATM Postamat per l’ufficio postale

Sardara, un nuovo ATM sicuro e disponibile tutti i giorni della settimana, in funzione 24 ore su 24. È...