31.5 C
San Gavino Monreale
domenica, Luglio 5 2020

Il manifesto ufficiale della Mostra dello Zafferano 2013

Da leggere

Ritrovato iPhone, si cerca il proprietario

In via Nurazzeddu a San Gavino Monreale, nella zona del poliambulatorio, è stato ritrovato un iPhone. Il proprietario,...

Diabetologia, un modulo da compilare per proseguire la battaglia al fianco dei pazienti

Un modulo PDF da inviare via mail alla ASSL di Sanluri, per diventare parte attiva della protesta contro lo spostamento del servizio...

Calcetto e sport da contatto, in Sardegna si riparte da oggi

Calcetto con gli amici? Da oggi si può anche in Sardegna. Con l'ordinanza 30 del 4 luglio 2020, infatti, il Presidente della...

Poste Italiane, anche in Sardegna importante contributo allo sviluppo economico e sociale

In Sardegna impiegate oltre 3200 risorse in maniera diretta nell’attività ordinaria. Nell’isola, con il solo progetto “Piccoli Comuni”, effettuati ad oggi oltre...

In data 13/11/2013 abbiamo ricevuto il manifesto e il programma definitivo della Mostra dello Zafferano (e non “Rassegna”, come era stata erroneamente definita in prima battuta), con qualche modifica rispetto all’originale da noi presentata nella pagina Mostra dello Zafferano 2013.

Mostra Regionale dello Zafferano
Mostra Regionale dello Zafferano

Abbiamo avuto modo di parlare con Antonio Garau, presidente della Pro Loco, che ci ha spiegato i motivi del ritardo nell’affissione dei manifesti con il programma e dei comunicati con i mezzi di informazione (dopo l’allarme da noi lanciato in questo articolo). Purtroppo ci sono stati dei grossi problemi con il reperimento delle risorse finanziarie e si è reso necessario rivedere (e dimagrire) il programma più volte. Anche le sagre (che in tempi recenti prendono il nome di “Rassegne” o “Mostre“, ma la sostanza resta la stessa) risentono pesantemente di questi tempi di crisi.

Mostra dello Zafferano 2013
Mostra dello Zafferano 2013

Mostra dello Zafferano 2013
Mostra dello Zafferano 2013

Segnaliamo che nei manifesti c’è un refuso. Infatti l’associazione Sa Moba Sarda non cura le visite guidate ai campi, ma ci sono alcuni produttori che lo fanno su prenotazione.

Articolo precedenteLettori si diventa!
Articolo successivoClaudia Pinna, che campionessa!

Altri articoli

Ultime News

Ritrovato iPhone, si cerca il proprietario

In via Nurazzeddu a San Gavino Monreale, nella zona del poliambulatorio, è stato ritrovato un iPhone. Il proprietario,...

Diabetologia, un modulo da compilare per proseguire la battaglia al fianco dei pazienti

Un modulo PDF da inviare via mail alla ASSL di Sanluri, per diventare parte attiva della protesta contro lo spostamento del servizio...

Calcetto e sport da contatto, in Sardegna si riparte da oggi

Calcetto con gli amici? Da oggi si può anche in Sardegna. Con l'ordinanza 30 del 4 luglio 2020, infatti, il Presidente della...

Poste Italiane, anche in Sardegna importante contributo allo sviluppo economico e sociale

In Sardegna impiegate oltre 3200 risorse in maniera diretta nell’attività ordinaria. Nell’isola, con il solo progetto “Piccoli Comuni”, effettuati ad oggi oltre...

Raccolta abiti usati, le raccomandazioni della Caritas

Abiti usati, la Caritas Interparrocchiale - San Gavino Monreale ricorda alla cittadinanza le linee guida per la raccolta di solidarietà, operazione preziosissima ma...