22.2 C
San Gavino Monreale
sabato, Maggio 30 2020

Il Natale rende più buoni, ma non più civili

Da leggere

Coronavirus in Sardegna: contagi quasi azzerati, calano i positivi

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

“Due chiacchiere in camicia”: Alberto Ibba intervista Nicola Frongia

"Due chiacchiere in camicia" è un appuntamento settimanale sul canale Instagram di Alberto Ibba. In ogni appuntamento, Alberto intervisterà in diretta -...

Un francobollo per i 100 anni del Cagliari Calcio

Poste Italiane comunica che oggi 30 maggio 2020 è stato emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico un francobollo ordinario appartenente alla serie...

Calcetto con gli amici, si riparte il 15 giugno?

Buone notizie per i tantissimi appassionati di sport, anche amatoriale. La fonte è autorevole: il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora.

Negli ultimi giorni vi abbiamo parlato del Natale Sangavinese 2013 e delle tantissime iniziative che vedono, per la prima volta, quasi tutte le associazioni del paese “fare sistema” per creare una serie di eventi in occasione delle feste.

Purtroppo negli ultimi giorni siamo anche stati costretti a riportare diversi incresciosi episodi di inciviltà da parte dei nostri compaesani. Dai cartoni della pizza abbandonati per strada fino ad arrivare ai muri sfregiati dallo spray, il nostro paese sembra sempre più in balia dei maleducati.

Abbiamo preso l’impegno di denunciare pubblicamente ogni caso di inciviltà, e manterremo il nostro impegno. Raccogliamo il grido di allarme di uno degli organizzatori del Natale Sangavinese, e lo riportiamo, insieme alla foto che testimonia l’ennesimo atto di vandalismo.

Walter Piras
I nostri giovani compaesani non si smentiscono neppure per Natale. Danneggiata una delle casette appena installate in piazza della Resistenza a spese dei volontari dell’associazione. Chissà se riusciremo ad averle utilizzabili per l’evento.

Ecco la foto.

Casette di legno danneggiate
Casette di legno danneggiate

A dimostrazione che il Natale forse rende più buoni, ma certi “elementi” forse sono davvero irrecuperabili.

Altri articoli

Ultime News

Coronavirus in Sardegna: contagi quasi azzerati, calano i positivi

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

“Due chiacchiere in camicia”: Alberto Ibba intervista Nicola Frongia

"Due chiacchiere in camicia" è un appuntamento settimanale sul canale Instagram di Alberto Ibba. In ogni appuntamento, Alberto intervisterà in diretta -...

Un francobollo per i 100 anni del Cagliari Calcio

Poste Italiane comunica che oggi 30 maggio 2020 è stato emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico un francobollo ordinario appartenente alla serie...

Calcetto con gli amici, si riparte il 15 giugno?

Buone notizie per i tantissimi appassionati di sport, anche amatoriale. La fonte è autorevole: il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora.

Aumento dei prezzi, il “contributo Covid” non esiste

Da Confartigianato Sardegna lo stop alle polemiche sul “contributo Covid” di acconciatori ed estetisti: “Non esiste e non può essere applicato”. Matzutzi...