14.1 C
San Gavino Monreale
mercoledì, 28 Ottobre 2020

Il Natale rende più buoni, ma non più civili

Emergenza sanitaria

Coronavirus, 27 ottobre: salgono i contagi in Sardegna, +174 nelle ultime 24 ore

Sono 174 i nuovi positivi in Sardegna nelle ultime 24 ore. Il bollettino della Protezione Civile di oggi 27 ottobre 2020 continua...

Coronavirus, 26 ottobre: salgono i contagi in Sardegna, +231 nelle ultime 24 ore

Sono 231 i nuovi positivi in Sardegna nelle ultime 24 ore. Il bollettino della Protezione Civile di oggi 26 ottobre 2020 continua...

Consiglio Regionale, un’interrogazione sulla sospensione delle cure radioterapiche ai pazienti oncologici

"Ottobre, mese tradizionalmente impegnato per la campagna di prevenzione e lotta contro il tumore al seno, vede tantissime donne che potrebbero essere...

Venerdì 6 novembre, a San Gavino una campagna di raccolta di sangue straordinaria

L'emergenza sanitaria sta rendendo questo 2020 complesso dal punto di vista della raccolta sangue. Ad aggiungersi al tradizionale calo delle donazioni estive,...

Coronavirus, 25 ottobre: salgono i contagi in Sardegna, +195 nelle ultime 24 ore

Sono 195 i nuovi positivi in Sardegna nelle ultime 24 ore. Il bollettino della Protezione Civile di oggi 25 ottobre 2020 continua...

Negli ultimi giorni vi abbiamo parlato del Natale Sangavinese 2013 e delle tantissime iniziative che vedono, per la prima volta, quasi tutte le associazioni del paese “fare sistema” per creare una serie di eventi in occasione delle feste.

Purtroppo negli ultimi giorni siamo anche stati costretti a riportare diversi incresciosi episodi di inciviltà da parte dei nostri compaesani. Dai cartoni della pizza abbandonati per strada fino ad arrivare ai muri sfregiati dallo spray, il nostro paese sembra sempre più in balia dei maleducati.

Abbiamo preso l’impegno di denunciare pubblicamente ogni caso di inciviltà, e manterremo il nostro impegno. Raccogliamo il grido di allarme di uno degli organizzatori del Natale Sangavinese, e lo riportiamo, insieme alla foto che testimonia l’ennesimo atto di vandalismo.

Walter Piras
I nostri giovani compaesani non si smentiscono neppure per Natale. Danneggiata una delle casette appena installate in piazza della Resistenza a spese dei volontari dell’associazione. Chissà se riusciremo ad averle utilizzabili per l’evento.

Ecco la foto.

Casette di legno danneggiate
Casette di legno danneggiate

A dimostrazione che il Natale forse rende più buoni, ma certi “elementi” forse sono davvero irrecuperabili.

Articoli correlati

Ultime News

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 27.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna:• 28 attualmente positivi (+1 da ieri) di cui 27 in isolamento domiciliare e 1 ricoverato con...

Coronavirus, 27 ottobre: salgono i contagi in Sardegna, +174 nelle ultime 24 ore

Sono 174 i nuovi positivi in Sardegna nelle ultime 24 ore. Il bollettino della Protezione Civile di oggi 27 ottobre 2020 continua...

DPCM e ristorazione: asporto e consegne a domicilio sono permessi, sfruttiamoli!

Da lunedì 26 ottobre tutte le attività di ristorazione sono obbligate a osservare le disposizioni dell'ultimo DPCM, che prevede orari "ristretti" dalle...

Sardara, nuovo ATM Postamat per l’ufficio postale

Sardara, un nuovo ATM sicuro e disponibile tutti i giorni della settimana, in funzione 24 ore su 24. È...