23.4 C
San Gavino Monreale
mercoledì, 21 Ottobre 2020

Andrea Pau presenta “Radio Punx”

Da leggere

Covid-19, la posizione dei sindaci del Medio Campidano

Lunedì 19 ottobre 2020 si é tenuta a Lunamatrona la Conferenza Territoriale Socio Sanitaria dell'area socio sanitaria locale di Sanluri avente come...

Il Presidente Solinas: “se dati contagio ancora negativi la Regione adotterà nelle prossime ore provvedimenti drastici”

"La progressione della curva dei contagi sta registrando una accelerazione che impone ulteriori e tempestive azioni per evitare di compromettere la tenuta...

Rossella Pinna: “Il reddito è di libertà!”, una buona notizia per le donne vittime di violenza

Tra le tante cattive notizie, eccone finalmente una positiva. Apprendiamo con soddisfazione che nell’ultima seduta, la Giunta Regionale ha deliberato in via...

Aiutateci a ritrovare Lucky

Stamattina è scappato Lucky, il cagnolino che vedete in foto. Si è allontanato dalla zona do via Po a San Gavino Monreale....

Davanti ad un pubblico esiguo ma attento ed interessato, qualche settimana fa Andrea Pau, fumettista e scrittore sangavinese, ha raccontato nella sede della Città dei Giovani la genesi di Radio Punx, il suo primo lavoro a fumetti.

Radio Punx
Radio Punx

Una chiacchierata in un clima disteso, dove i presenti hanno poi potuto esporre i loro lavori all’attenzione di Andrea, entusiasta di vedere quanto i ragazzi si appassionino ancora all’arte del fumetto. “La prima idea di Radio Punx fu proposta all’associazione Chine Vaganti (di cui facevo e faccio parte) nel 2002” racconta Andrea Pau, “L’idea era semplice: dato che volevo fare la rockstar ma non sapevo suonare, mi sono inventato una storia di ragazzi che volevano fare le rockstar. L’associazione reputò il progetto acerbo – e lo era! – e per anni non se ne fece nulla, anche perché nel frattempo ho trovato incredibilmente una band e l’emozione di salire su un palco l’ho provata veramente. Poi ho ripreso in mano il progetto (assieme a Jean Claudio Vinci) nel 2007 e abbiamo portato a compimento la storia, autoprodotta proprio da Chine Vaganti fino al volume finale, che contiene anche omaggi di amici autori, la fondamentale colonna sonora in Qr code, e la raccolta delle copertine degli albetti”.

Una storia di sei ragazzi, quella di Radio Punx, che si muove nell’Italia tra gli anni ‘70 e gli anni ‘80, tra band punk, necessità di esprimere il proprio modo d’essere dopo il movimento del 1977 e radio libere (e della ventata di freschezza culturale che hanno portato).

È stato un fumetto ma anche uno show, dove i due autori suonavano alcuni pezzi in acustico, disegnavano e raccontavano il filo della storia che potete leggere anche sul sito www.verticalismi.it (il più importante portale italiano di fumetti online) e sul sito dedicato a Radio Punx.

Oggi Andrea Pau è il ghost writer di una famosa collana per ragazzi, ed ha scritto due serie tutte sue: Rugby Rebels, uscito per Einaudi ragazzi, e Dinoamici, pubblicato dalla DeAgostini. “Hanno giocoforza una linea diversa da Radio Punx, sono destinati a un pubblico di ragazzini e non di adulti. Ma il divertimento è il medesimo”.

Però nulla potrà superare l’emozione di vedere dei ragazzi appassionarsi alla sua prima storia. Come capitato qualche tempo fa a Napoli: “La soddisfazione maggiore – so che pare stucchevole, ma è vero – me l’ha data una lettrice, a Napoli. Si è letta tutto l’albo di Radio Punx sobbalzando per i colpi di scena, soffrendo, e poi alla fine, con mille domande, mi ha fatto capire che aveva amato visceralmente quella storia: LA MIA STORIA. Tu chiamale se vuoi, emozioni”.

Fonte: Simone Spada, Comprendo

Altri articoli

Ultime News

Covid-19, la posizione dei sindaci del Medio Campidano

Lunedì 19 ottobre 2020 si é tenuta a Lunamatrona la Conferenza Territoriale Socio Sanitaria dell'area socio sanitaria locale di Sanluri avente come...

Il Presidente Solinas: “se dati contagio ancora negativi la Regione adotterà nelle prossime ore provvedimenti drastici”

"La progressione della curva dei contagi sta registrando una accelerazione che impone ulteriori e tempestive azioni per evitare di compromettere la tenuta...

Rossella Pinna: “Il reddito è di libertà!”, una buona notizia per le donne vittime di violenza

Tra le tante cattive notizie, eccone finalmente una positiva. Apprendiamo con soddisfazione che nell’ultima seduta, la Giunta Regionale ha deliberato in via...

Aiutateci a ritrovare Lucky

Stamattina è scappato Lucky, il cagnolino che vedete in foto. Si è allontanato dalla zona do via Po a San Gavino Monreale....

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 20.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna: 18 attualmente positivi (+3 da ieri) di cui...