#
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

A San Gavino Monreale la XXIV Mostra regionale dello Zafferano

Sabato 15 e domenica 16 novembre 2014 San Gavino Monreale veste il suo abito migliore. Va in scena la XXIV Mostra Regionale dello Zafferano.

XXIV Mostra regionale dello Zafferano

XXIV Mostra regionale dello Zafferano

”Il nostro intento” afferma Nicola Ennas, Assessore all’Agricoltura, Ambiente, Cultura e Sport del comune di San Gavino Monreale “è quello di far crescere l’evento. Vogliamo cominciare a parlare di una mostra che possa durare 365 giorni all’anno e che non si riduca ad una semplice vetrina di due giorni”.

La macchina organizzativa della XXIV Mostra regionale dello Zafferano è già partita. Amministrazione Comunale, Pro Loco, Laore e diverse associazioni sangavinesi stanno in queste ore definendo gli ultimi dettagli della manifestazione che si annuncia ricca di novità e colpi di scena, a cominciare dall’organizzazione.

“Vogliamo inaugurare un nuovo modo di fare eventi” dichiara l’Assessore Ennas “vorremmo che non si aspettasse sempre e solo l’input comunale per promuovere delle iniziative pubbliche. Come Comune siamo disponibili e attenti a sentire tutti i progetti che di volta in volta ci verranno sottoposti”.

XXIV Mostra regionale dello Zafferano

XXIV Mostra regionale dello Zafferano

L’organizzazione 2014 promossa dal Comune di San Gavino Monreale con la collaborazione dell’agenzia regionale Laore, viene portata avanti dal braccio operativo della Pro Loco presieduta da Antonio Garau e dall’associazione sangavinese di organizzazione e promozione eventi Blacklab diretta da Alfonso Altea.

“Abbiamo tutta l’intenzione di curare le peculiarità del paese” afferma Ennas “lo zafferano sangavinese è oggi un prodotto di riconosciuta qualità. Dobbiamo cercare, anche attraverso la diffusione del marchio DOP, di renderlo un vero e proprio prodotto di eccellenza. Per fare questo dobbiamo credere nell’unicità del nostro prodotto e partendo da questa consapevolezza fare sistema con le realtà vicine e promuovere insieme una Mostra Regionale dello Zafferano che richiami l’attenzione nazionale e internazionale. Lo zafferano di San Gavino ha qualità organolettiche uniche legate al territorio dove viene coltivato, questo fattore diventa identitario del prodotto che quindi non può essere svenduto.”

XXIV Mostra regionale dello Zafferano

XXIV Mostra regionale dello Zafferano

Si parte sabato 15 Novembre 2014, con l’inaugurazione ufficiale della XXIV Mostra Regionale dello Zafferano, negli spazi della centralissima Piazza Resistenza. In concomitanza con l’inaugurazione verrà aperta al pubblico la mostra storico-artistica Clone-Archeo tour realizzata dall’associazione culturale Casa Soddu. La sera spazio al dibattito tecnico scientifico con il convegno sullo zafferano promosso dall’Agenzia Laore e ospitato nella sala consiliare del comune di San Gavino.

Ma saranno le strade, con gli stand enogastronomici e la prima edizione del giro cicloturistico dello zafferano, le piazze, che si coloreranno grazie all’animazione delle associazioni culturali sangavinesi, e le campagne, dove domenica 16 Novembre a partire dalle ore otto della mattina sarà possibile assistere all’antico rito della raccolta, il vero palcoscenico della mostra 2014.

XXIV Mostra regionale dello Zafferano

XXIV Mostra regionale dello Zafferano

Per tutta la durata della manifestazione saranno liberamente visitabili tutti i musei cittadini e i principali luoghi di interesse storico e artistico.

Casa Museo Dona Maxima
Casa Gianni Spano con le sue sculture
L’arte del ricamo di Chiara Atzori
Museo di archeologia industriale delle due fonderie
Museo del calcio Sardo

Lascia un commento