Sagra delle Olive di Gonnosfanadiga
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Abbanoa: lettura dei consumi nei mesi di marzo e settembre dell’anno 2015 e modulo di autolettura

Il gestore idrico unico Abbanoa rende noto che la verifica dei consumi nel comune di San Gavino Monreale è prevista nei mesi di marzo e settembre 2015 e verrà certificata attraverso l’impiego di avanzata strumentazione informatica, rilievo fotografico e georeferenziazione.

Abbanoa

Abbanoa

Con tale strumentazione s’intende garantire alla clientela e a tutta la cittadinanza la correttezza della lettura, a seguito della quale verrà emessa la fatturazione a saldo dei metri cubi effettivamente consumati, di norma nel mese successivo rispetto a quello di lettura.

I clienti che hanno il contatore posizionato all’interno dell’abitazione o comunque in un’area privata e che non si trovassero in casa al momento del passaggio degli operatori incaricati del rilevamento dei consumi, troveranno nella cassetta postale il modulo di autolettura.

In quel caso si ravvisa pertanto la necessità della compilazione del modulo di autolettura per la successiva fatturazione a saldo. Il modulo che il cliente troverà nella cassetta postale dovrà essere inviato all’indirizzo mail autoletture@abbanoa.it.

Si precisa inoltre che eventuali anomalie emergenti in fase di esecuzione della lettura, per esempio a causa della vetustà del contatore, inaccessibilità ecc., saranno trattate e risolte con azioni mirate nell’immediatezza del rilievo, al fine anche di segnalare tempestivamente al cliente le situazioni riscontrate (ad esempio consumi elevati).

Si rammenta altresì che il personale specificamente incaricato sarà riconoscibile per la divisa, macchina di servizio e tesserino identificativo. Chiunque non fosse immediatamente riconoscibile o munito di tesserino non è autorizzato al rilievo dei consumi, nè tantomeno ad acquisire eventuali altre informazioni dal cliente.

Condividi la pagina

Lascia un commento