16 C
San Gavino Monreale
giovedì, 26 Novembre 2020

Incontro sulla lingua Sarda

Emergenza sanitaria

Coronavirus in Sardegna, 25 novembre: i dati dei contagi (+351) e dei guariti (+197) nelle ultime 24 ore. Altri 6 decessi

Covid-19, ancora sei decessi e 351 nuovi casi. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 351 nuovi casi emersi dall'analisi di 3.877 tamponi e...

Fincantieri, ok del MISE all’acquisizione di INSO (la società che costruirà il nuovo ospedale del Medio Campidano)

Con decreto del 12 novembre, il Ministero dello Sviluppo Economico ha autorizzato l’aggiudicazione dei complessi aziendali facenti capo a INSO – Infrastrutture Sociali (inclusa...

Coronavirus in Sardegna, 23 novembre: i dati dei contagi (+505) e dei guariti (+283) nelle ultime 24 ore. Altri 5 decessi

Covid-19, ancora sei decessi e 505 nuovi casi. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 505 nuovi casi emersi dall'analisi di 2.589 tamponi e...

Coronavirus in Sardegna, 22 novembre: i dati dei contagi (+404) nelle ultime 24 ore. Altri 10 decessi

Covid-19, in Sardegna salgono a 18.493 i casi di positività da inizio pandemia. Dai dati diramati dall'unità di crisi regionale sono 404 i nuovi positivi...

Villacidro, 19 nuovi casi di Coronavirus: i casi salgono a 67

A Villacidro il bollettino Covid-19 si fa preoccupante. La sindaca Marta Cabriolu ha comunicato l'esplosione dei contagi nel paese: sono 19 i nuovi casi...

Si è tenuta il 21 febbraio scorso la Conferenza “Istúdiu de s’istória in lingua sarda”.

Incontro sulla lingua Sarda
Incontro sulla lingua Sarda

La Pro Loco San Gavino ha spostato l’evento al 21/02 perché l’Unesco l’ha proclamata “Giornata Mondiale della Lingua madre” per ricordare i fatti sanguinosi accaduti in Bangladesh nel 1948, quando dei giovani di etnia e lingua Bangla si ribellarono all’imposizione del governo di scrivere e parlare solo la lingua Urdu.

Per ragione di salute non è stata presente l’assessore regionale Claudia Firino, i relatori erano Prof. Mario Pudhu, Salvatore Cubeddu e Maurizio Onnis, che hanno catturato l’attenzione dei tantissimi presenti. Ha coordinato i lavori prof. Salvatore Manno.

“L’applauso finale a ogni relazione sottolineava il gradimento e non immaginavo tanto interesse e amore per la lingua sarda.” ci dice Antonio Garau, presidente della Pro Loco San Gavino che continua “è intento della Pro Loco programmare altri incontri coinvolgendo altri soggetti interessati come insegnanti e scuole di tutti i gradi”.

Articoli correlati

Ultime News

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 25.11.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna:• 32 attualmente positivi (-1 da ieri) di cui 32 in isolamento domiciliare e nessuno ricoverato con sintomi.• 25 persone in quarantena (oltre i positivi...

“Un’autorizzazione eccezionale per gli allevatori asintomatici”, la richiesta per salvare la campagna sarda

La Campagna non si ferma neppure davanti al Covid. Continua a produrre e richiedere l’attenzione e il lavoro degli agricoltori. In particolar modo gli...

Zafferano di Sardegna DOP: una certificazione porta la Sardegna fuori dalla crisi

San Gavino Monreale, Turri e Villanovafranca sono i tre paesi sardi dove la produzione dello Zafferano di Sardegna DOP è cultura e tradizione. Qui,...

Coronavirus in Sardegna, 25 novembre: i dati dei contagi (+351) e dei guariti (+197) nelle ultime 24 ore. Altri 6 decessi

Covid-19, ancora sei decessi e 351 nuovi casi. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 351 nuovi casi emersi dall'analisi di 3.877 tamponi e...