14.1 C
San Gavino Monreale
martedì, 20 Ottobre 2020

Grossa perdita d’acqua in via Trento

Da leggere

Confartigianato Sardegna: appello a imprese, lavoratori e cittadini per il rispetto delle norme anticontagio

Appello di Confartigianato Sardegna a imprese, lavoratori e cittadini per il rispetto delle norme anticontagio. Matzutzi e Serra: “Abbiate buonsenso e siate...

Coronavirus, in Lombardia i sindaci chiedono il “coprifuoco” dalle 23 alle 5 del mattino. Possibile anche in Sardegna?

Una proposta destinata a far discutere e che, a seconda dei numeri potrebbe essere ricalcata in altre regioni. In Lombardia da giovedì...

Una lotteria per finanziare Casa Lions e altre opere benefiche

ll Lions Club Villacidro Medio Campidano, in un momento così difficile per le problematiche dovute al Covid-19, ha programmato la raccolta fondi...

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 19.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna 15 attualmente positivi (invariati da ieri) di cui...

Pubblichiamo la lettera di un cittadino sangavinese che denuncia una grave perdita d’acqua in via Trento, con relativo spreco, sommato ai disagi per i residenti, che si trovano un vero e proprio fiume sotto casa.

Ecco una foto e il testo integrale della segnalazione.

Grossa perdita d'acqua in via Trento
Grossa perdita d’acqua in via Trento

Spett.le redazione,
vorrei segnalare un grave disservizio da parte di Abbanoa nell’intervenire sulla grossa perdita di acqua potabile che si è improvvisamente manifestata nel pomeriggio del 27 aprile, presumibilmente dopo le ore 13:30 proprio di fronte all’ingresso della mia abitazione in via Trento, 109 e apparentemente in due punti diversi sotto le mattonelle del marciapiedi.

L’acqua esce con molta pressione e la perdita è notevole. Ho parlato per telefono con l’addetto alla segnalazione guasti che mi aveva assicurato il pronto intervento prima che la perdita diventasse grave, ma in tutta la sera non si è visto nessun addetto Abbanoa mentre l’acqua continua a defluire abbondantemente.

Allego una delle diverse foto che ho scattato questo pomeriggio per rendere più chiaro il problema.

Spero che i responsabili alla gestione guasti possano risolvere almeno nella mattinata del 28 Aprile questo ennesimo spreco d’acqua.

Ringrazio coloro che potranno adoperarsi per una gestione più saggia di questo bene pubblico.

Distinti saluti,
Marco Pascalis

Aggiornamento del 29 aprile 2015, ore 11:17.

Purtroppo ancora non c’è stato nessun intervento per tamponare le due falle, che continuano incessantemente a far sgorgare tantissima preziosa acqua potabile.

Cordiali saluti, Marco Pascalis

Altri articoli

Ultime News

Confartigianato Sardegna: appello a imprese, lavoratori e cittadini per il rispetto delle norme anticontagio

Appello di Confartigianato Sardegna a imprese, lavoratori e cittadini per il rispetto delle norme anticontagio. Matzutzi e Serra: “Abbiate buonsenso e siate...

Coronavirus, in Lombardia i sindaci chiedono il “coprifuoco” dalle 23 alle 5 del mattino. Possibile anche in Sardegna?

Una proposta destinata a far discutere e che, a seconda dei numeri potrebbe essere ricalcata in altre regioni. In Lombardia da giovedì...

Una lotteria per finanziare Casa Lions e altre opere benefiche

ll Lions Club Villacidro Medio Campidano, in un momento così difficile per le problematiche dovute al Covid-19, ha programmato la raccolta fondi...

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 19.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna 15 attualmente positivi (invariati da ieri) di cui...

Laboratori di analisi, è scontro con la Regione. Stop ai servizi in regime di esenzione da ticket

I laboratori privati di analisi che in Sardegna garantivano prestazioni in regime di esenzione, a causa del raggiungimento...