15 C
San Gavino Monreale
domenica, 29 Novembre 2020

Dopo il 5-0 all’Entella, Deiola convince Rastelli e resta al Cagliari

Emergenza sanitaria

Arbus, salgono i positivi, nuova ordinanza del sindaco Andrea Concas

Ad Arbus salgono il casi di positività al Covid-19. Si contano 44 positivi, di cui 6 ricoverati in ospedale. Per questo il sindaco Andrea...

Coronavirus in Sardegna, 27 novembre: i dati dei contagi (+375) e dei guariti (+164) nelle ultime 24 ore. Altri 9 decessi

Covid-19, in Sardegna ancora 9 decessi e 375 nuovi casi. Cala il numero dei ricoveri. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 375...

Coronavirus in Sardegna, 26 novembre: i dati dei contagi (+405) e dei guariti (+126) nelle ultime 24 ore. Altri 5 decessi

Covid-19, in Sardegna ancora 5 decessi e 405 nuovi casi. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 405 nuovi casi emersi dall'analisi di 3.037...

Coronavirus in Sardegna, 25 novembre: i dati dei contagi (+351) e dei guariti (+197) nelle ultime 24 ore. Altri 6 decessi

Covid-19, ancora sei decessi e 351 nuovi casi. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 351 nuovi casi emersi dall'analisi di 3.877 tamponi e...

Fincantieri, ok del MISE all’acquisizione di INSO (la società che costruirà il nuovo ospedale del Medio Campidano)

Con decreto del 12 novembre, il Ministero dello Sviluppo Economico ha autorizzato l’aggiudicazione dei complessi aziendali facenti capo a INSO – Infrastrutture Sociali (inclusa...

Al termine della gara di Coppa Italia disputata dal Cagliari contro la Virtus Entella, le attenzioni dei cronisti dal campo si sono spostate nella sala conferenze dello Stadio Sant’Elia, dove il mister Rastelli ha commentato a caldo la prestazione dei suoi ragazzi.

Di facile nel calcio non c’è niente, siamo stati bravi a fare subito il gioco e a partire subito forte. All’inizio eravamo un po’ bloccati ma il vantaggio ci ha aiutato. Siamo stati bravi a non farli ragionare, anche grazie al vento a favore. Abbiamo tenuto i ritmi alti anche nel secondo tempo perché temevo il loro ritorno.

Cagliari-Virtus Entella
Cagliari-Virtus Entella

Rastelli spende parole al miele anche per il giovane centrocampista sangavinese Alessandro Deiola.

Impressionato da Deiola, prima di arrivare a Cagliari non lo conoscevo. Ha fatto bene lo scorso anno al Tuttocuoio. E’ bravo negli inserimenti e ci da fisicità.

Deiola ha disputato una buona gara, mettendo lo zampino sul secondo gol (solo l’anticipo di un difensore dell’Entella, che spinge la palla in rete al suo posto, gli nega la gioia del primo gol in una gara ufficiale) e sul terzo, dove con una deviazione sotto porta costringe il portiere a una respinta disperata ribadita in rete da Capuano.

L’Entella era rimaneggiata e questo ci puó aver agevolato, soprattutto se queste partite si prendono sottogamba. Soddisfatto positivamente di Deiola. Mi dimostra tutti i giorni il suo valore e mi ha davvero sorpreso: resterà con noi perché ci può dare molto.

Dopo i dubbi durati tutta la preparazione (ricordiamo che il mercato chiude il 31 agosto), le parole di Rastelli tolgono ogni dubbio sulla permanenza di Deiola al Cagliari: a un passo da casa, laddove la sua avventura era cominciata.

Articoli correlati

Ultime News

Maltempo, agricoltura in ginocchio: primo bilancio pesantissimo

È cominciata la conta dei danni nelle campagne che da ieri piangono la perdita dell’allevatore Ilario Giuseppe Mannu di Bitti. L’agricoltura paga un tributo pesante...

Allerta meteo a San Gavino, le foto della Protezione Civile

L'allerta meteo diramata due giorni fa e poi prolungata a tutto il weekend ci ha fatto tornare indietro al 2013, quando l'alluvione Cleopatra colpì...

Arbus, salgono i positivi, nuova ordinanza del sindaco Andrea Concas

Ad Arbus salgono il casi di positività al Covid-19. Si contano 44 positivi, di cui 6 ricoverati in ospedale. Per questo il sindaco Andrea...

La vicina di casa “menefreghista” e noi positivi al Covid-19, la lettera di una mamma

Noi siamo una famiglia con bimbi. In questi tempi di coronavirus non abbiamo praticamente vita sociale, lavoriamo da casa, i nostri unici contatti derivano...