16 C
San Gavino Monreale
mercoledì, Giugno 3 2020

Quando brilliamo di luce riflessa

Da leggere

Coronavirus in Sardegna: contagi quasi azzerati, si va verso una regione “covid free”

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Anche i sindacati dicono NO al trasferimento di diabetologia dall’Ospedale di San Gavino

I sindacati del Medio Campidano si schierano al fianco dei cittadini, nella battaglia per scongiurare il trasferimento dell’Unità Operativa Complessa di Diabetologia...

AVIS San Gavino, il Covid-19 non blocca le donazioni di sangue

Nonostante il lockdown dei mesi scorsi l’AVIS di San Gavino registra solo una piccola flessione delle donazioni di sangue nei primi cinque...

Terza vittima per Coronavirus, il comunicato di cordoglio dell’Amministrazione Comunale

La più brutta delle notizie, legata all'emergenza Covid-19, colpisce ancora una volta San Gavino Monreale. Purtroppo dobbiamo darvi la notizia del decesso...

Solo cinque giorni fa tutto il paese festeggiava l’inaugurazione del murale di Eleonora, riunendosi in un punto “storico” del paese: la vecchia stazione, crocevia di viaggiatori e luogo di ritrovo dei sangavinesi pendolari fino a una decina di anni fa.

Il murale di Eleonora d'Arborea
Il murale di Eleonora d’Arborea – Foto di Toto Casu

Le foto della festa hanno fatto il giro del mondo. Il video dell’inaugurazione ha avuto migliaia di visualizzazioni. Tutti siti e le pagine Facebook della Sardegna hanno parlato di San Gavino Monreale.

Per un giorno abbiamo festeggiato tutti insieme, senza se e senza ma. Per un giorno ci siamo sentiti un po’ più orgogliosi di essere “sangavinesi”. Per un giorno, abbiamo dimenticato le brutture e i problemi del paese, sgranando gli occhi davanti a un’opera d’arte immensa e coloratissima, pensando di vivere nel posto più bello del Mondo.

Ecco, questo è il piccolo miracolo fatto da Giorgio Casu & friends.

I ragazzi del murale
I ragazzi del murale – Foto di Toto Casu

Non me ne vogliano questi splendidi ragazzi se non li citiamo tutti uno per uno e ci limitiamo a nominare il “capomastro”: sono davvero tante le persone che hanno voluto partecipare, anche solo con qualche pennellata, alla realizzazione di un’opera d’arte collettiva. Decine di braccia al lavoro per il bene comune, per la bellezza, per l’arte, per la voglia di regalare a tutti noi un ricordo indelebile.

E così tutti noi, per un giorno e per gli anni a venire, brilleremo della loro luce riflessa.

E questa luce speriamo che sia contagiosa, che possa essere di ispirazione ad altri gruppi per spingere ognuno di noi a fare qualcosa per migliorare San Gavino Monreale, per rendere il paese un po’ più bello: per noi stessi e per chiunque sia di passaggio e dica “caspita, questo sì che è un paese in cui mi piacerebbe vivere”. Qualcosa si sta già muovendo, con i lavori in Piazza Salvo d’Acquisto, ma la speranza è di creare un circolo virtuoso che contagi un po’ tutti.

E noi di San Gavino Monreale . Net saremo qui a cercare di raccontarvi queste iniziative, al meglio delle nostre possibilità. Perché anche noi, nella sera del 18 settembre 2015, ci siamo emozionati. E per questo non abbiamo che una sola parola. Grazie.

Simone Usai

Altri articoli

Ultime News

Coronavirus in Sardegna: contagi quasi azzerati, si va verso una regione “covid free”

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Anche i sindacati dicono NO al trasferimento di diabetologia dall’Ospedale di San Gavino

I sindacati del Medio Campidano si schierano al fianco dei cittadini, nella battaglia per scongiurare il trasferimento dell’Unità Operativa Complessa di Diabetologia...

AVIS San Gavino, il Covid-19 non blocca le donazioni di sangue

Nonostante il lockdown dei mesi scorsi l’AVIS di San Gavino registra solo una piccola flessione delle donazioni di sangue nei primi cinque...

Terza vittima per Coronavirus, il comunicato di cordoglio dell’Amministrazione Comunale

La più brutta delle notizie, legata all'emergenza Covid-19, colpisce ancora una volta San Gavino Monreale. Purtroppo dobbiamo darvi la notizia del decesso...

Coronavirus in Sardegna: da 3 giorni zero contagi

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...