#
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Inizia la nuova stagione del C.S.I.

Il Centro Sportivo Italiano del Medio Campidano, con l’entusiasmo di sempre, chiama a raccolta tutti i suoi volontari per riprendere l’attività della nuova stagione sportiva 2015/2016. Un lavoro di squadra che, ancora una volta, unisce oltre 3000 tesserati in varie discipline sportive ed attività culturali.

Inizia la nuova stagione del C.S.I.

Inizia la nuova stagione del C.S.I.

Da oltre 50 anni il Comitato del Medio Campidano promuove attività sportive attraverso le figure di educatori, allenatori, arbitri e dirigenti consapevoli del proprio “mandato” educativo, il C.S.I. aiuta i giovani ad andare oltre, ad abbandonare gli egoismi e ad affrontare la strada della condivisione. Un percorso difficile e complicato in un territorio dove, purtroppo, lo sport viene spesso sottovalutato dalla una classe dirigente, lo sport del C.S.I. è un esempio per tutti, dove non si coltivano “oasi affaristiche” ma si diffonde l’offerta di un’attività sportiva genuina sempre al centro dell’interesse altrui.

Il Campionato Provinciale di calcio a 5 Open, prevede la partecipazione di ben quattordici squadre, anche quest’anno il Campionato sarà dedicato a Flavio Mocci, recentemente scomparso, che attraverso lo sport ha trasmesso quei valori educativi a tanti giovani, e che, insieme al compianto Don Emilio Lixi, è stato il promotore del C.S.I. nella Diocesi di Ales. Un forte segnale di integrazione arriverà da Villacidro dove la locale società Valderoa parteciperà al campionato con una squadra composta da migranti recentemente arrivati nel paese da diversi Paesi africani.

L’attività sportiva presenta per la prossima stagione le conferme dei Campionati Provinciali di nuoto, di ginnastica ritmica, corsa campestre, corsa su pista oltre alla corsa su strada, che porteranno tanti giovani della zona, alle finali nazionali.

Le novità di questa stagione non mancano: la prima è la nascita dell’Associazione “Insieme” di San Gavino Monreale che darà una scossa all’attività del Comitato, nata dall’esperienza del torneo “Matti di Calcio” che quest’anno vivrà la sua seconda edizione. “Matti di Calcio” è un vero e proprio campionato di calcio a cinque nato con la semplice idea di consentire ai ragazzi con disabilità di giocare a pallone insieme ad atleti normodotati.

A seguire il progetto “Sport e Integrazione… la Vittoria più Bella” che prevede l’ingresso del C.S.I. Medio Campidano all’interno della Casa Circondariale “Is  Arenas” di Arbus, un progetto ambizioso col proposito di coinvolgere la popolazione carceraria in varie attività. In ultimo il progetto “Stand up” realizzato in collaborazione col Comitato di Cagliari. Il progetto è rivolto ai ragazzi della scuola media con la finalità di dare ai giovani l’opportunità di vivere un’esperienza sportiva innovativa e divertente, coinvolgendo tutti, i più e i meno bravi, in tornei con varie discipline sportive, con l’intento inoltre, di dare impulso a una riflessione sui benefici dell’attività sportiva.

Con lo sport scende in campo anche la formazione per i tesserati, un cammino educativo che il Comitato offre con vari servizi in base alle esigenze delle società, che quest’anno si sviluppano dall’assistenza fiscale ai corsi di formazione per arbitri di calcio, giudici di ginnastica ritmica e per l’abilitazione all’utilizzo del Defibrillatore.

Lascia un commento