19.8 C
San Gavino Monreale
giovedì, 22 Ottobre 2020

Vietare i botti di fine anno? Ecco come la pensano i sangavinesi

Da leggere

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 21.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna:• 20 attualmente positivi (+2 da ieri) di cui 20 in isolamento domiciliare e nessuno...

Covid-19, le richieste dei sindaci del Medio Campidano alla Regione

Lunedì 19 ottobre 2020 si é tenuta a Lunamatrona la Conferenza Territoriale Socio Sanitaria dell'area socio sanitaria locale di Sanluri avente come...

Il Presidente Solinas: “se dati contagio ancora negativi la Regione adotterà nelle prossime ore provvedimenti drastici”

"La progressione della curva dei contagi sta registrando una accelerazione che impone ulteriori e tempestive azioni per evitare di compromettere la tenuta...

Rossella Pinna: “Il reddito è di libertà!”, una buona notizia per le donne vittime di violenza

Tra le tante cattive notizie, eccone finalmente una positiva. Apprendiamo con soddisfazione che nell’ultima seduta, la Giunta Regionale ha deliberato in via...

Da qualche settimana, sui social network e per le strade sangavinesi, si parla dei problemi causati dai “botti” di fine anno agli amici a quattro zampe.

Dato che il problema è molto sentito, per dare un’indicazione all’Amministrazione Comunale sul da farsi, abbiamo lanciato un sondaggio in cui abbiamo chiesto ai nostri lettori “È giusto abolire i botti di fine anno?”

Ecco come ha risposto la cittadinanza.

Vietare i botti di fine anno? Ecco come la pensano i sangavinesi
Vietare i botti di fine anno? Ecco come la pensano i sangavinesi

Oltre tre quarti dei votanti si è espresso in favore del divieto, sollecitando un’ordinanza comunale a tal proposito.

Eloquenti alcuni commenti dei lettori, sulla nostra pagina Facebook.

Roberta, ad esempio scrive: “Da abolire assolutamente! ! Se ci si informa ci sono i fuochi senza rumore… le alternative ci sono ma le lanterne sono una bellissima e valida iniziativa… un modo bello di esprimere i propri desideri senza nessun rischio per noi è per i nostri amici a quattro zampe!”. Michela rincara la dose: “Totalmente inutili e privi di senso. Da abolire assolutamente. Vorrei vedere se a qualche umano scoppiasse il cuore in petto come succede a uno dei miei cani! Soprattutto quando di mezzo c’è una brutta cardiopatia”. Anche Irma è favorevole al divieto: “Due anni fa è morto il mio cane per infarto di botti capodanno e lo portato dentro cosi consigliamo i veterinari. L’anno prima ha rotto la rete del recinto, ero uscita per festeggiare e l’ho trovato in condizioni pietose. Dico no sia per i cani che per le persone anziane e ansiose”.

Pochi i commenti dei contrari all’abolizione dei tradizionali petardi. Diverso, infine, il punto di vista di Alessandro: “Pensate che togliendo o abolendo i fuochi, state togliendo da mangiare a chi fa quel mestiere”.

Altri articoli

Ultime News

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 21.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna:• 20 attualmente positivi (+2 da ieri) di cui 20 in isolamento domiciliare e nessuno...

Covid-19, le richieste dei sindaci del Medio Campidano alla Regione

Lunedì 19 ottobre 2020 si é tenuta a Lunamatrona la Conferenza Territoriale Socio Sanitaria dell'area socio sanitaria locale di Sanluri avente come...

Il Presidente Solinas: “se dati contagio ancora negativi la Regione adotterà nelle prossime ore provvedimenti drastici”

"La progressione della curva dei contagi sta registrando una accelerazione che impone ulteriori e tempestive azioni per evitare di compromettere la tenuta...

Rossella Pinna: “Il reddito è di libertà!”, una buona notizia per le donne vittime di violenza

Tra le tante cattive notizie, eccone finalmente una positiva. Apprendiamo con soddisfazione che nell’ultima seduta, la Giunta Regionale ha deliberato in via...

Aiutateci a ritrovare Lucky

Stamattina è scappato Lucky, il cagnolino che vedete in foto. Si è allontanato dalla zona do via Po a San Gavino Monreale....