#
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

San Gavino Monreale, un talk show di presentazione del progetto Stand up

A San Gavino Monreale il terzo talk show di presentazione del progetto interscolastico e multidisciplinare organizzato dal Centro Sportivo Italiano Cagliari per i diritti dei bambini nello sport.

San Gavino, un talk show di presentazione del progetto Stand up

San Gavino, un talk show di presentazione del progetto Stand up

Si è chiuso l’8 marzo presso la Scuola Secondaria di San Gavino Monreale la fase di presentazione di “Stand Up!”, il progetto ludico sportivo organizzato dal Comitato Provinciale di Cagliari del Centro Sportivo Italiano con il contributo della Fondazione Banco di Sardegna che coinvolge, oltre al Medio Campidano, anche studenti della provincia di Cagliari e della provincia di Carbonia-Iglesias. Il progetto Stand Up! ha l’obiettivo di promuovere la conoscenza dei diritti dei ragazzi nello sport attraverso l’attività di informazione e approfondimento su determinate tematiche della Carta dei Diritti dei Bambini nello Sport e l’attività sportiva del torneo interscolastico multidisciplinare.

Alla presenza del sindaco di San Gavino Monreale Carlo Tomasi e del sindaco di Sardara Giuseppe Garau accompagnato dall’assessore Raimondo Pisu, degli studenti e del dirigente scolastico della scuola ospitante Susanna Onnis, degli studenti della Scuola Secondaria di Sardara e degli studenti e del dirigente scolastico della Scuola Secondaria di Guspini Maria Rita Aru, si è svolto il terzo talk show di presentazione del progetto Stand Up!.

A condurre i lavori il presidente del CSI Medio Campidano Mario Farci e del CSI Cagliari Maurizio Siddi. Presenti anche il professor Efisio Setzu per la scuola ospitante e i professori Rita M. Speranza Cara e Giancarlo Usai per la scuola di Guspini.

Al termine del talk show durante il quale sono state illustrate le finalità e lo svolgimento dell’iniziativa e le regole dei vari giochi in programma i ragazzi hanno poi ricevuto il Manuale Stand Up! contenente le linee guida del progetto sportivo, le sei discipline sportive e il regolamento generale del torneo interdisciplinare.

Il torneo Stand Up!, che prevede formazione di squadre miste pur nella distinzione di categorie e genere necessarie, contempla sei discipline sportive da praticarsi con regole semplificate ad hoc: basket, calcio-tennis, dodgeball, hockey, volano e pallavolo.

Il torneo si svilupperà in tre fasi: il minicampionato (fase di classe) che si disputerà durante l’ora di lezione di attività motoria; la fase di istituto dalla quale si selezioneranno le squadre finaliste e la fase regionale che assegnerà il titolo alla squadra vincitrice. Al termine del torneo interscolastico e multidisciplinare i ragazzi avranno infatti la possibilità di conquistarsi il primo posto in una finale regionale prevista per il mese di maggio 2016.

L’edizione di quest’anno che coinvolge ben tre Comitati Provinciali della Sardegna, ha preso il via col primo talk show di presentazione tenutosi mercoledì 2 marzo a Quartu Sant’Elena per il CSI di Cagliari al quale è seguito il secondo di sabato 5 marzo a Iglesias per il CSI di Carbonia-Iglesias. Nell’edizione 2013-2014 di Stand Up!, tanti sono stati i ragazzi che con grande entusiasmo e interesse hanno partecipato giocando e impegnandosi in nuove discipline sportive e che, col confronto e il divertimento, si sono potuti mettere alla prova per conquistarsi la vittoria nella finalissima disputatasi a Cagliari in Piazza dei Centomila.

Lascia un commento