#
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Le foto della festa di San Gavino Martire 2016

Una galleria di fotografie, a cura di Diego Cotza, che immortalano la vestizione del Santo ed il trasferimento dell’effigie presso la Chiesa di San Gavino Martire.

Il Comitato della festa di San Gavino Martire ha scritto una lettera di omaggio per la popolazione, scusandosi per i disagi dovuti al maltempo e ringraziando tutti coloro che hanno partecipato e reso possibile l’evento.

San Gavino Martire, i ringraziamenti del comitato.

L’edizione 2016 dei festeggiamenti di San Gavino Martire si è appena conclusa e il comitato tutto si sente in dovere di ringraziare di cuore tutti coloro che a vario titolo ed in diversi modi hanno reso possibile che il tutto si svolgesse nel migliore dei modi sia per quello che riguarda i festeggiamenti civili che quelli religiosi.

Questa per noi è stata un’edizione particolare segnata dal ricordo continuo del nostro Amico Stefano Sanna che l’anno scorso, da presidente del comitato, consegnò nella Piazza Marconi lo stendardo al presidente entrate Giuliano Marongiu, e che ci ha lasciati prematuramente a causa di un male incurabile, speriamo Caro Amico che tu da lassù ci abbia guardati e ti sia divertito con noi.

E’ stata anche un’edizione difficile segnata dal maltempo che ci ha costretti, nostro malgrado, a sospendere i festeggiamenti civili, serata musicale e sagra della pecora, del sabato. Come è facile immaginare per l’organizzazione della sagra i preparativi iniziano giorni prima compresa la macellazione delle pecore ed è stato quindi necessario prendere decisioni difficili in breve tempo onde evitare che tanto cibo fosse andato a male. Eravamo quindi obbligati a di fronte ad un bivio: fare la sagra domenica o dover buttare tanto cibo. La scelta (giusta secondo noi) è stata quella di posticipare la sagra a domenica sera. Questo purtroppo però ha fatto si che molti di noi (non tutti) non hanno potuto partecipare (come ogni anno) alla Processione ed alla Messa e vi possiamo garantire che il dispiacere è stato immenso.

Ci teniamo a ringraziare di vero cuore tutti coloro che hanno accompagnato il Nostro Santo Martire per le vie del paese, i fedeli, il Sindaco, le Forze dell’Ordine, il diacono, i cavalieri, i gruppi folk, la Banda musicale Città di San Gavino Monreale, i suonatori di launeddas. Ci dispiace invece che il parroco o il vice parroco non abbiano potuto essere presenti ma sicuramente avranno avuto degli impedimenti che non hanno potuto rimandare.

Attrus annus mellus.

Lascia un commento