Trattorando 2019
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Intervista al DJ sangavinese Paolo Indeo

Riportiamo un’intervista rilasciata dal DJ sangavinese Paolo Indeo, che ci porterà in un viaggio da San Gavino a Milano, parlandoci del suo lavoro, tra le difficoltà odierne e il panorama musicale delle discoteche italiane.

Intervista al DJ sangavinese Paolo Indeo

Intervista al DJ sangavinese Paolo Indeo

Buona lettura!

Nelle nostre scorribande tra artisti, producer, musicisti oggi incontriamo un’altro Dj, Paolo Indeo, che arriva da un paese del Medio Campidano, in Sardegna: San Gavino Monreale. Un paese che si sta colorando sempre di piu’ grazie all’impegno di artisti indipendenti che portano avanti un progetto di murales di cui presto parleremo anche qui sulla nostra webzine libera. Paolo indeo è un piccolo imprenditore che ha dedicato tanti anni della sua vita alla passione per i giradischi e per la buona musica. Ha lavorato in diverse discoteche e club e da qualche tempo sta iniziando a produrre la sua musica originale esplorando per lio piu’ il genere Deep House , Ambient dalle tinte soul black. ha collaborato con la nostra factory per il remix di Bloom (gangalistics) che potete ascoltare nella sezione Music del nostro portale.  Buona lettura e buon Sharing! 

Presentaci la tua breve scheda personale
Mi chiamo Paolo Indeo,sono di San Gavino M.le e ho 33 anni, sono un dj producer sardo.

N Quel giorno che hai deciso, voglio fare il Dj
Sono sempre stato appassionato di musica,sin da piccolo mi divertivo a suonare chitarra e tastiera.. vivendo in un paese dove una volta all’anno la musica i dj set e il divertimento la fanno da padrona non è stato difficile intraprendere quella strada..vedevo sempre i dj dei “carri di carnevale” Massi Podda,  Marcellino Ortu e Massimo Licari quello che facevano mi piaceva un sacco ne sono sempre stato affascinato. Da li la mia passione per la consolle.

Il tuo Paese… la tua Sardegna
Il mio paese come dicevo prima ha molta familiarità coi dj e il divertimento, per via del carnevale sangavinese (quasi 25 anni) anche se per pochi giorni all’anno ma vissuti intensamente. Ma la sardegna, in generale vive di musica e molto spesso si sentono delle produzioni dance/house con richiami alla sardegna e alle sue tradizioni musicali. e questo ci fa onore.

Divertirsi con il cervello acceso, cosa ne pensi?
Il dj deve avere sempre il cervello acceso,mi hanno sempre insegnato ad avere un occhio nella pista, controllare che tutti si divertano, in fondo è il nostro mestiere..far in modo che chi ci segue spenga il cervello e si diverta!

indeo

La discoteca sta morendo?
La discoteca diciamo che si è presa una pausa, ora vanno per la maggiore i cosi detti “festival”  (vedi i vari tomorrowland o i holi color festival e red valley per stare in sardegna).. oppure i “concerti” di Guetta o Calvin Harris, Deorro (per dirne qualcuno),  che sinceramente fa abbastanza ridere per un dj definire “concerto” un dj set..

Quella serata che non dimenticherai facilmente
Natale 2010, “Christmas Party” organizzato da dei ragazzi del mio paese,una folla di gente..quasi 900 persone.. una serata stupenda e molto energica..soddisfattissimo del mio dj set..difficile da scordare.

La tua Esperienza milanese, perchè sei tornato?
La mia esperienza milanese è stata bellissima,ho visto nuove realtà e non è stato difficile proporre la ma musica e i miei set.ho conosciuto persone meravigliose
che mi hanno accolto benissimo e da subito ho avuto l’opportunità di suonare in locali come siò caffè,shu club, loola paloosa etc etc. Perchè sono tornato? Ho una citazione per questo.. “la vita in sardegna è forse la migliore che un uomo possa augurarsi – Fabrizio de Andrè”

La tua Top Ten, 10 brani indelebili

-1.Marascia – Caliente (Pirupa & Leon Remix)
-2.Stimming – Una Pena
-3.Depeche Mode – The Sinner In Me (Villalobos Mix)
-4.Moloko – Familiar Feeling (Timo Maas Main Mix)
-5.Raze, Break 4 Love
-6.Moby – Natural Blues
-7.Afro Medusa – Pasilda (Knee Deep Mix)
-8.Modjo – Lady (hear me tonight)
-9.Eurythmics – Sweet Dreams (stereo express remix)
-10.Michel Cleis – Litoral (Original Mix)

La figura del Dj oggi, tra hobbysti e professionisti
La figura del dj oggi ha perso molto del suo fascino,prima era bello anche solo “guardare”  un dj alle prese coi vinili..con la tecnologia odierna invece basta un pc e un programma anche non professionale e praticamente tutti hanno accesso al mondo della musica e del djng..  molti ormai fanno i dj perchè fa figo,perche è moda..ma per fortuna ci sono ancora dei professionisti che lo fanno con passione e ci mettono anima e cuore in ogni set.

Tanti anni sulla consolle, è possibile oggi in Sardegna lavorare con la musica?
E’ difficile ma non impossibile, ci sono ancora dj/producer come Sandro Azzena, Sandro Murru, Matteo Marini.. per citarne alcuni! che lavorano con la musica da una vita e sempre al top.

Dove possiamo trovarti in rete?

Questa è la sua fan Page  https://www.facebook.com/paoloindeodj/?fref=ts

Linkaci un video che ti rappresenta

Esalta nootempo krew e manda un messaggio alla gente che Balla
Un messaggio alla gente che balla… divertitevi ma ricordate sempre che dietro al vostro divertimento ci sono delle persone che si impegnano e ci mettono il cuore in ogni serrata e fanno in modo che le vostre serate siano sempre indimenticabili..dunque abbiatene rispetto sempre e supportate la musica prodotta in sardegna e gli artisti sardinootempo crede in loro e dovremmo crederci anche noi.

Fonte: www.nootempo.net

Lascia un commento