14.1 C
San Gavino Monreale
martedì, 20 Ottobre 2020

Servizio Trasporto Studenti domiciliati in località disagiate – Anno scolastico 2015/16

Da leggere

Confartigianato Sardegna: appello a imprese, lavoratori e cittadini per il rispetto delle norme anticontagio

Appello di Confartigianato Sardegna a imprese, lavoratori e cittadini per il rispetto delle norme anticontagio. Matzutzi e Serra: “Abbiate buonsenso e siate...

Coronavirus, in Lombardia i sindaci chiedono il “coprifuoco” dalle 23 alle 5 del mattino. Possibile anche in Sardegna?

Una proposta destinata a far discutere e che, a seconda dei numeri potrebbe essere ricalcata in altre regioni. In Lombardia da giovedì...

Una lotteria per finanziare Casa Lions e altre opere benefiche

ll Lions Club Villacidro Medio Campidano, in un momento così difficile per le problematiche dovute al Covid-19, ha programmato la raccolta fondi...

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 19.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna 15 attualmente positivi (invariati da ieri) di cui...

BANDO DI CONCORSO: CONTRIBUTO SPESE DI TRASPORTO STUDENTI DOMICILIATI IN LOCALITA’ DISAGIATE FUORI DALL’AGGREGATO URBANO. ANNO SCOLASTICO:2015/16.

Sono stati approvati i criteri e le modalità di assegnazione del contributo spese per servizio di trasporto alle famiglie degli studenti frequentanti la Scuola Materna e la Scuola dell’Obbligo, domiciliati in località disagiate fuori dall’ aggregato urbano, che raggiungono la Scuola frequentata con mezzi propri,nell’anno scolastico: 2015/16.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE:

a) i richiedenti dovranno avere, alla data di presentazione della domanda, il domicilio in località disagiate fuori dall’aggregato urbano, ad almeno 2 km. dalla scuola frequentata nel territorio comunale (la distanza sarà calcolata dall’ Ufficio di Polizia Municipale);

b) il contributo sarà riconosciuto anche agli studenti domiciliati all’interno dell’aggregato urbano, in località particolarmente disagiate e/o decentrate in cui possano esserci pericoli per l’incolumità degli stessi derivanti dal traffico automobilistico su strade non asfaltate, prive di marciapiedi, prive di illuminazione pubblica o scarsamente abitate (l’accertamento verrà effettuato dall’ufficio di Polizia Municipale);

c) il contributo sarà riconosciuto, agli studenti frequentanti la Scuola dell’Infanzia, Primaria, Media, e a quelli che frequentano i primi due anni della Scuola Secondaria Superiore che comunque non superano i limiti d’età dell’obbligo istruttivo;

d) il contributo in questione sarà stabilito moltiplicando il 20% del costo medio di un litro di benzina senza piombo, calcolato facendo riferimento al periodo di liquidazione del contributo in questione, con il numero dei km percorsi e il numero dei giorni effettivi di frequenza comunicati dalla scuola, e sarà rapportato alla condizione economica risultante dall’ attestazione del NUOVO ISEE 2016;

bando-di-concorso-2015-1616-09-16_pagina_1

bando-di-concorso-2015-1616-09-16_pagina_2

bando-di-concorso-2015-1616-09-16_pagina_3

bando-di-concorso-2015-1616-09-16_pagina_4

Altri articoli

Ultime News

Confartigianato Sardegna: appello a imprese, lavoratori e cittadini per il rispetto delle norme anticontagio

Appello di Confartigianato Sardegna a imprese, lavoratori e cittadini per il rispetto delle norme anticontagio. Matzutzi e Serra: “Abbiate buonsenso e siate...

Coronavirus, in Lombardia i sindaci chiedono il “coprifuoco” dalle 23 alle 5 del mattino. Possibile anche in Sardegna?

Una proposta destinata a far discutere e che, a seconda dei numeri potrebbe essere ricalcata in altre regioni. In Lombardia da giovedì...

Una lotteria per finanziare Casa Lions e altre opere benefiche

ll Lions Club Villacidro Medio Campidano, in un momento così difficile per le problematiche dovute al Covid-19, ha programmato la raccolta fondi...

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 19.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna 15 attualmente positivi (invariati da ieri) di cui...

Laboratori di analisi, è scontro con la Regione. Stop ai servizi in regime di esenzione da ticket

I laboratori privati di analisi che in Sardegna garantivano prestazioni in regime di esenzione, a causa del raggiungimento...