23.6 C
San Gavino Monreale
giovedì, 22 Ottobre 2020

Tuttestorie fa tappa a Sanluri

Da leggere

Coronavirus, chiesto un Consiglio Comunale urgente per fronteggiare l’emergenza

Una richiesta dei consiglieri di Minoranza e Gruppo Misto per la convocazione di un consiglio comunale per discutere e fronteggiare l'emergenza coronavirus...

Dati Covid-19 nel Medio Campidano, il campanello d’allarme dei sindaci

Lunedì 19 ottobre 2020 si é tenuta a Lunamatrona la Conferenza Territoriale Socio Sanitaria avente come punto all’ordine del giorno “COVID -19, situazione epidemiologica nel Medio Campidano, criticità e...

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 21.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna:• 20 attualmente positivi (+2 da ieri) di cui 20 in isolamento domiciliare e nessuno...

Covid-19, le richieste dei sindaci del Medio Campidano alla Regione

Lunedì 19 ottobre 2020 si é tenuta a Lunamatrona la Conferenza Territoriale Socio Sanitaria dell'area socio sanitaria locale di Sanluri avente come...

Il festival di letteratura per ragazzi Tuttestorie quest’anno fa tappa a Sanluri.

Venerdì 14 ottobre gli studenti delle quarte e quinte della scuola primaria e sabato 15 ottobre quelli della seconda e terza della scuola secondaria incontreranno due autori di testi per bambini e adolescenti.

Tuttestorie da tappa a Sanluri
Tuttestorie da tappa a Sanluri

Il festival si prefigge di promuovere la lettura dei libri tra i ragazzi e a Sanluri si svolgerà nella biblioteca comunale al Polo culturale Scolopi.

La manifestazione coinvolge circa 200 studenti. Venerdì 14 alle ore 9 gli studenti della primaria incontreranno l’autore Luigi Del Cin. I ragazzi coinvolti nel progetto hanno letto il suo libro “Wiligelma Cook”. Del Cin interagirà con loro e gli studenti potranno sciogliere curiosità e domande. Il giorno successivo, sabato 15 ottobre, tocca ai ragazzi delle medie che incontrano l’autore Antonio Ferrara autore del libro “Mangiare la paura”.

Il festival Tuttestorie, giunto all’undicesima edizione, quest’anno ha come tema il coraggio. La tappa sanlurese, per la prima volta quest’anno, è stata fortemente voluta dall’amministrazione comunale e accolta con entusiasmo da insegnanti e studenti dell’Istituto comprensivo.

Spiega l’assessore alla Pubblica istruzione Carlo Murru: “Il festival è davvero ben organizzato e stimola punti di riflessione ma soprattutto incentiva la lettura dei ragazzi incuriosendoli e rendendoli protagonisti critici delle trame dei testi che leggono, incontrano gli autori e si confrontano con loro. Per il nostro Comune, per tanti anni orfano di una biblioteca, è anche un modo per farla conoscere ai ragazzi e alle loro famiglie”.

Altri articoli

Ultime News

Coronavirus, chiesto un Consiglio Comunale urgente per fronteggiare l’emergenza

Una richiesta dei consiglieri di Minoranza e Gruppo Misto per la convocazione di un consiglio comunale per discutere e fronteggiare l'emergenza coronavirus...

Dati Covid-19 nel Medio Campidano, il campanello d’allarme dei sindaci

Lunedì 19 ottobre 2020 si é tenuta a Lunamatrona la Conferenza Territoriale Socio Sanitaria avente come punto all’ordine del giorno “COVID -19, situazione epidemiologica nel Medio Campidano, criticità e...

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 21.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna:• 20 attualmente positivi (+2 da ieri) di cui 20 in isolamento domiciliare e nessuno...

Covid-19, le richieste dei sindaci del Medio Campidano alla Regione

Lunedì 19 ottobre 2020 si é tenuta a Lunamatrona la Conferenza Territoriale Socio Sanitaria dell'area socio sanitaria locale di Sanluri avente come...

Il Presidente Solinas: “se dati contagio ancora negativi la Regione adotterà nelle prossime ore provvedimenti drastici”

"La progressione della curva dei contagi sta registrando una accelerazione che impone ulteriori e tempestive azioni per evitare di compromettere la tenuta...