21.6 C
San Gavino Monreale
domenica, Luglio 12 2020

La festa dei cinquantenni, classe 1966

Da leggere

Invasione di miele straniero, Coldiretti: “Comprare miele sardo”

Crollo dell’80% della produzione e invasione di miele straniero (due barattoli su 3 sono importati) rischiano di far chiudere gli alveari sardi....

Ospedale di San Gavino, riprendono le attività sospese per l’emergenza coronavirus

A partire da lunedì 13 luglio 2020, nell'Ospedale Nostra Signora di Bonaria, riprenderanno in modo graduale tutte le attività temporaneamente sospese per...

Allerta incendi in Sardegna: sabato 11 luglio bollino arancione

Le alte temperature hanno indotto la Protezione Civile a emanare un bollettino di previsione di pericolo incendio per la giornata di oggi...

Sport da contatto e restrizioni, l’Assessore Chessa risponde

Il blocco pressoché totale delle attività sportive durante la pandemia è stato uno dei divieti più sentiti e impattanti sulla salute psicofisica...

Il 16 ottobre, a San Gavino, la classe 1966 ha festeggiato il mezzo secolo. Il ritrovo di tutti i partecipanti è stato presso il Convento Santa Lucia dove è stata celebrata la Messa.  A seguire tutti i festeggiati e i loro accompagnatori si sono recati al ristorante Santa Lucia per il pranzo.

La festa dei cinquantenni, classe 1966
La festa dei cinquantenni, classe 1966

Tra una pietanza e l’altra, l’animatore Gianni Angei, anche lui tra i festeggiati, ha movimentato la giornata e con la collaborazione degli altri componenti del comitato si è giocato e scherzato facendo si che l’evento diventasse indimenticabile e unico.

Il comitato organizzatore dell’evento è riuscito ad ottenere degli sconti dai vari fornitori e, dopo aver tirato le somme, è risultata una differenza positiva di 170 euro. Tale somma sarà devoluta all’Associazione Non Solo Murales di San Gavino, perché “anche noi del 1966 vogliamo che il nostro paese sia sempre più bello e curato”.

I ringraziamenti dei ragazzi dei murales

Tramite le pagine del nostro sito, l’Associazione Non Solo Murales di San Gavino fa pervenire un sentito ringraziamento a tutti gli splendidi 50enni sangavinesi per la generosa donazione.

Tutto il gruppo dei ragazzi che hanno dato vita al movimento del “Rinascimento Sangavinese” vuole esprimere la propria riconoscenza per questo e per tutte le donazioni spontanee e per il sostegno ricevuto in questi ultimi mesi di lavoro.

Altri articoli

Ultime News

Invasione di miele straniero, Coldiretti: “Comprare miele sardo”

Crollo dell’80% della produzione e invasione di miele straniero (due barattoli su 3 sono importati) rischiano di far chiudere gli alveari sardi....

Ospedale di San Gavino, riprendono le attività sospese per l’emergenza coronavirus

A partire da lunedì 13 luglio 2020, nell'Ospedale Nostra Signora di Bonaria, riprenderanno in modo graduale tutte le attività temporaneamente sospese per...

Allerta incendi in Sardegna: sabato 11 luglio bollino arancione

Le alte temperature hanno indotto la Protezione Civile a emanare un bollettino di previsione di pericolo incendio per la giornata di oggi...

Sport da contatto e restrizioni, l’Assessore Chessa risponde

Il blocco pressoché totale delle attività sportive durante la pandemia è stato uno dei divieti più sentiti e impattanti sulla salute psicofisica...

Pro Loco, un appello per fare gli acquisti a San Gavino Monreale

"Compra a San Gavino Monreale". Questo l'appello della Pro Loco di San Gavino Monreale che, per mezzo di Antonella Caboni, neo-presidente dell'associazione...