12 C
San Gavino Monreale
venerdì, Aprile 3 2020

Allerta meteo “rossa” 19 dicembre 2016

Da leggere

Coronavirus, Borrelli: “A casa anche il 1° Maggio”

Se ormai è accertato che passeremo a casa Pasqua e Pasquetta, il dubbio slitta inevitabilmente al 1° Maggio, da molti considerato il...

“Grande Raccolta Fondi per l’Ospedale di San Gavino”: 27.071 € dopo 10 giorni

Dopo 10 giorni la Grande Raccolta Fondi per l'Ospedale di San Gavino ha raggiunto la cifra di 27.071 euro grazie alla donazione...

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale al 2 aprile 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...

Coronavirus, ecco quanto ha inciso sulla mortalità in Sardegna

La pandemia da coronavirus sta cambiando il nostro mondo, le nostre abitudini e il timore (fondato) è che possa essere qualcosa con...

Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile, visto il Bollettino di Criticità n. BCR/353/2016 del 18/12/2016, comunica che dalle ore 8:00 di lunedì 19/12/2016 e sino alle ore 23:59 di lunedì 19/12/2016 si prevede il livello di ELEVATA CRITICITÀ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO e IDRAULICO sulle zone di allerta: Iglesiente, Campidano, Flumendosa-Flumineddu.

Allerta meteo "rossa" 19 dicembre 2016
Allerta meteo “rossa” 19 dicembre 2016

Si potrebbero verificare danni ingenti ed estesi agli edifici e centri abitati, alle attività agricole e agli insediamenti civili e industriali, sia prossimali sia distanti dai corsi d’acqua, o coinvolti da frane o da colate rapide; distruzione di infrastrutture (rilevati ferroviari o stradali, opere di contenimento, regimazione o di attraversamento dei corsi d’acqua). Ingenti danni a beni e servizi; grave pericolo per la pubblica incolumità/possibili perdite di vite umane.

In presenza di fenomeni temporaleschi è consigliabile restare nelle proprie abitazioni, se ci si trova in un locale seminterrato o al piano terra, salire ai piani superiori, limitare i trasferimenti in auto ai soli casi di urgenza, mantenersi informati sull’evoluzione dei fenomeni, sulle misure da adottare, sulle procedure da seguire indicate dalle strutture territoriali di protezione civile; altresì, è fatto divieto di attraversare torrenti in piena sia a piedi che con qualsiasi mezzo, di sostare in prossimità di ponti e argini di torrenti e/o fiumi e di attraversare sottopassi.

Altri articoli

1 commento

Comments are closed.

Ultime News

Coronavirus, Borrelli: “A casa anche il 1° Maggio”

Se ormai è accertato che passeremo a casa Pasqua e Pasquetta, il dubbio slitta inevitabilmente al 1° Maggio, da molti considerato il...

“Grande Raccolta Fondi per l’Ospedale di San Gavino”: 27.071 € dopo 10 giorni

Dopo 10 giorni la Grande Raccolta Fondi per l'Ospedale di San Gavino ha raggiunto la cifra di 27.071 euro grazie alla donazione...

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale al 2 aprile 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...

Coronavirus, ecco quanto ha inciso sulla mortalità in Sardegna

La pandemia da coronavirus sta cambiando il nostro mondo, le nostre abitudini e il timore (fondato) è che possa essere qualcosa con...

Coronavirus in Sardegna: i casi totali passano da 745 a 794 rispetto a ieri

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...