19.9 C
San Gavino Monreale
sabato, 24 Ottobre 2020

Tullio Solenghi racconta Boccaccio a San Gavino Monreale

Emergenza sanitaria

San Gavino Monreale, nuova ordinanza anti-Covid: stretta sui distributori automatici di alimenti e bevande

Carlo Tomasi, Sindaco di San Gavino Monreale, mediante l'ordinanza numero 57 del 23 ottobre 2020, dispone una serie di limitazioni, in attuazione...

Coronavirus in Sardegna, è record assoluto di nuovi contagi: +349 nelle ultime 24 ore

Sono ben 349 i nuovi positivi in Sardegna nelle ultime 24 ore. Il bollettino della Protezione Civile di oggi 23 ottobre 2020...

ASSL Sanluri, ecco come richiedere l’esito del tampone

Tramite il servizio online dell'ASSL di Sanluri è possibile richiedere l'esito del Tampone effettuato presso l'azienda sanitaria inviando una semplice mail all'indirizzo: refertitamponi.sanluri@atssardegna.it.

Emergenza Covid e l’imbuto del sistema sanitario, la ricetta del Dott. Emiliano Tatti

Una riflessione del Dott. Emiliano Tatti, medico ospedaliero che da 11 anni presta servizio come neurochirurgo presso l'Azienda Ospedaliera Brotzu di Cagliari,...

Villacidro, venerdì 23 ottobre Liceo Classico “Piga” chiuso in via precauzionale

La Sindaca di Villacidro Marta Cabriolu, essendo venuta a conoscenza in forma verbale dell'accertata positività al Coronavirus di un dipendente operante nell'Istituto,...

Tullio Solenghi sarà in tournée in Sardegna, per raccontare le novelle di Giovanni Boccaccio con lo spettacolo “Decameron, un racconto italiano in tempo di peste” , che sarà in cartellone domenica 12 febbraio alle ore 21:00 al Teatro Comunale di San Gavino Monreale.

Tullio Solenghi racconta Boccaccio a San Gavino Monreale
Tullio Solenghi racconta Boccaccio a San Gavino Monreale

Un intrigante viaggio tra storie argute e spesso maliziose, con un fondo di saggezza popolare, che offrono un colorito affresco della società nell’Italia del Trecento: il poliedrico attore e regista, comico e imitatore, volto noto del piccolo schermo – dalla fortunata avventura del Trio con Anna Marchesini e Massimo Lopez, con le storiche apparizioni al Festival di Sanremo all’intensa carriera da solista fra teatro, cinema (dalle commedie all’italiana al ruolo da protagonista in “Metalmeccanico e parrucchiera in un turbine di sesso e politica” di Lina Wertmüller a “Che bella giornata” con Checco Zalone) interpreta sei tra le più celebri novelle di uno dei capolavori della letteratura europea.

L’invenzione del cuoco in “Chichibio e la gru” e l’astuzia della sposa in “Peronella”, l’amore travagliato di “Federigo degli Alberighi” e la generosità del baldo giardiniere alias “Masetto di Lamporecchio”, ma anche la fierezza di “Madonna Filippa” e l’ingenuità della giovane “Alibech” s’intrecciano ad una riflessione sul significato della “peste” all’inizio del terzo millennio – e sulle strategie per sconfiggere ed esorcizzare la paura.

Articoli correlati

Ultime News

San Gavino Monreale, nuova ordinanza anti-Covid: stretta sui distributori automatici di alimenti e bevande

Carlo Tomasi, Sindaco di San Gavino Monreale, mediante l'ordinanza numero 57 del 23 ottobre 2020, dispone una serie di limitazioni, in attuazione...

Contributi spese di trasporto, sostenute da cittadini con il riconoscimento dello stato di handicap grave

Allegati DETERMINA_Num_486__Allegato1_bando-2020Download DETERMINA_Num_486__Allegato2_MODULO-2020Download

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 23.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna:• 25 attualmente positivi (+4 da ieri) di cui 24 in isolamento domiciliare e 1 ricoverato con...

Coronavirus in Sardegna, è record assoluto di nuovi contagi: +349 nelle ultime 24 ore

Sono ben 349 i nuovi positivi in Sardegna nelle ultime 24 ore. Il bollettino della Protezione Civile di oggi 23 ottobre 2020...