San Gavino Monreale
Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Linguaggio dei fiori: scopri il significato delle Cinerarie

La Cineraria (o Senecio) è un fiore relativamente facile da coltivare, sono necessari soltanto alcuni piccoli accorgimenti per farla crescere bene. Innanzitutto, è una pianta che ha bisogno di luce, quindi dobbiamo collocarla in un punto luminoso della nostra casa o giardino, ma attenzione: non alla luce diretta del sole! Se la teniamo in casa, dobbiamo anche evitare di collocarla vicino a fonti di calore quali ad esempio i termosifoni; inoltre, la temperatura non deve mai essere inferiore agli 8° C (consideriamo anche il fatto che la fioritura dura più a lungo se la temperatura è di 15-16° C).

Linguaggio dei fiori: scopri il significato delle Cinerarie

Cineraria

La Cineraria non tollera i ristagni d’acqua, per cui aggiungiamo al terriccio sabbia e torba in parti uguali per renderlo più drenante. È una pianta che va innaffiata spesso, ma proprio per il fatto che dobbiamo evitare ristagni idrici, attendiamo che la superficie del terreno si sia asciugata prima di procedere con la successiva irrigazione.

La pianta si moltiplica per seme nel mese di maggio per fioriture invernali o nel mese di luglio per la fioritura primaverile. I semi vanno messi a germinare in terriccio specifico mantenuto costantemente umido. La temperatura di germinazione deve essere di 15 C°. Le nuove piantine dopo un mese dalla germinazione vanno poi trasferite in vaso.

La Cineraria, nel linguaggio dei fiori, simboleggia la calma.

Se si parla di cinerarie, non possiamo che suggerirvi un’offerta imperdibile di Olivo Supermercati, disponibile in questi giorni, fino a esaurimento scorte… approfittatene!
 

Condividi la pagina

Lascia un commento