12 C
San Gavino Monreale
venerdì, Aprile 3 2020

La ASSL di Sanluri apre due ambulatori per stranieri

Da leggere

Coronavirus, Borrelli: “A casa anche il 1° Maggio”

Se ormai è accertato che passeremo a casa Pasqua e Pasquetta, il dubbio slitta inevitabilmente al 1° Maggio, da molti considerato il...

“Grande Raccolta Fondi per l’Ospedale di San Gavino”: 27.071 € dopo 10 giorni

Dopo 10 giorni la Grande Raccolta Fondi per l'Ospedale di San Gavino ha raggiunto la cifra di 27.071 euro grazie alla donazione...

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale al 2 aprile 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...

Coronavirus, ecco quanto ha inciso sulla mortalità in Sardegna

La pandemia da coronavirus sta cambiando il nostro mondo, le nostre abitudini e il timore (fondato) è che possa essere qualcosa con...

La ASSL di Sanluri ha istituito due ambulatori medici distrettuali (a Sanluri e San Gavino Monreale) per adulti stranieri non ancora iscritti al Sistema Sanitario Nazionale.

ASL 6 Sanluri
ASL 6 Sanluri

Gli ambulatori sono operativi da qualche giorno ed erogano cure mediche di base e sorveglianza sanitaria.

L’ambulatorio a San Gavino Monreale è in via Santa Lucia (sede guardia medica) ed è aperto tutti i giovedì dalle 8,30 alle 10,30. L’ambulatorio a Sanluri è in via Bologna (sede guardia medica) e apre tutti i martedì dalle 8,30 alle 10,30.

L’assistenza ai minorenni stranieri non iscritti al SSN è invece garantita su appuntamento nei consultori di Villacidro e Sanluri (Consultorio Villacidro c/o Casa Salute via Guido Rossa Villacidro – Dr. Mario Pibiri, Pediatra – tel. 070 93441763 e Consultorio Sanluri c/o Poliambulatorio via Bologna 13 Sanluri – Dr.ssa Roberta Poddighe, Pediatra-  tel. 070 9359404).

Al momento della visita dovrà essere esibito, se posseduto, il codice STP (Straniero Temporaneamente Presente) e il Certificato di indigenza.

“La crescente presenta di stranieri migranti anche in questo territorio ci ha portato a investire in ambulatori dedicati.”
– spiega il direttore dell’ASSL Sanluri Dr. Antonio Onnis – “In questo modo garantiamo un’assistenza medica più adeguata a stranieri che non sono in possesso della tessera sanitaria e che necessitano di cure o di controlli”.

Altri articoli

Ultime News

Coronavirus, Borrelli: “A casa anche il 1° Maggio”

Se ormai è accertato che passeremo a casa Pasqua e Pasquetta, il dubbio slitta inevitabilmente al 1° Maggio, da molti considerato il...

“Grande Raccolta Fondi per l’Ospedale di San Gavino”: 27.071 € dopo 10 giorni

Dopo 10 giorni la Grande Raccolta Fondi per l'Ospedale di San Gavino ha raggiunto la cifra di 27.071 euro grazie alla donazione...

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale al 2 aprile 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...

Coronavirus, ecco quanto ha inciso sulla mortalità in Sardegna

La pandemia da coronavirus sta cambiando il nostro mondo, le nostre abitudini e il timore (fondato) è che possa essere qualcosa con...

Coronavirus in Sardegna: i casi totali passano da 745 a 794 rispetto a ieri

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...