Banner
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

La Giornata Mondiale del Rene con l’Ospedale di San Gavino Monreale

In occasione della Giornata mondiale del rene della scorsa settimana l’Unità Operativa di Nefrologia e Dialisi dell’ospedale di San Gavino ha incontrato il territorio. Medici e infermieri erano presenti con una postazione alla Casa della Salute di Villacidro. Per tutta la giornata hanno informato, con brochure e locandine, i numerosi utenti che ogni giorno si riversano alla Casa della Salute.

La Giornata Mondiale del Rene con l'Ospedale di San Gavino Monreale

La Giornata Mondiale del Rene con l’Ospedale di San Gavino Monreale

Si sono sottoposti allo screening gratuito 75 utenti con una leggera predominanza delle donne (il 60 per cento). Il paziente più giovane aveva invece 14 anni, il più anziano 84.

Lo screening consisteva in una visita clinica con rilevazione della pressione arteriosa, calcolo dell’indice di massa corporea ed esame urine.

Grazie anche alla collaborazione dei medici di medicina generale che operano nella struttura, l’affluenza dei cittadini è stata costante con una presenza rilevante anche di giovani.

“Cerchiamo di fare prevenzione attiva attraverso gli screening perché spesso la malattia renale è silente”  – spiega la nefrologa dell’ospedale di San Gavino la dr.ssa Chiara Cadoni – “prendere in tempo la malattia previene eventuali complicanze”.

L’intervento sul territorio piace e i cittadini hanno chiesto di ripetere l’iniziativa. “Molte persone si sono incuriosite hanno fatto domande e ritirato il materiale informativo che avevamo a disposizione, abbiamo spiegato loro quali sono i fattori di rischio e alcune piccole regole da seguire tutti i giorni per ridurre il rischio di sviluppare malattie renali”.

L’importanza del rapporto diretto tra ospedale e territorio è sposata dal direttore dell’ASSL Sanluri dr. Antonio Onnis: “È importante riuscire a costruire una rete tra i servizi ospedalieri e il territorio. Sta a noi operatori della sanità realizzare sul territorio iniziative di sensibilizzazione e di informazione per coinvolgere in modo attivo e partecipativo il maggior numero di cittadini”.

Il personale medico e infermieristico dell’Unità operativa di Nefrologia e Dialisi dell’Ospedale di San Gavino suggerisce poche semplici regole quotidiane da seguire per prendersi cura dei propri reni e ridurre il rischio di sviluppare la malattia renale.

Eccole:

  1. Fare attività fisica moderata
  2. Seguire una dieta sana ed equilibrata, riducendo il sale nei cibi, evitando i cibi preconfezionati, precotti o conservati
  3. mantenere il peso corporeo nella norma
  4. Controllare il livello dello zucchero (glicemia) nel sangue
  5. Controllare la pressione sanguigna
  6. Bere una adeguata quantità di acqua a seconda dell’attività fisica e della temperatura esterna
  7. Non fumare
  8. Non assumere farmaci senza controllo del medico curante
  9. Il tuo Medico Curante ti aiuterà ad identificare la eventuale presenza di fattori di rischio per lo sviluppo di malattia renale ( per es. diabete mellito, ipertensione arteriosa, obesità…), in questo caso dovrai controllare regolarmente la tua funzione renale.

Condividi la pagina

Lascia un commento