23.9 C
San Gavino Monreale
giovedì, 13 Maggio 2021

San Gavino Martire, i ringraziamenti del Comitato

Emergenza sanitaria

Una lettera di Andrea Congia, Presidente uscente del Comitato di San Gavino Martire, che ringrazia la popolazione e tutte le persone che si sono spese per la buona riuscita della Festa e di tutte le iniziative legate alla tradizione e alla devozione verso il Santo Guerriero.

Andrea Congia
Andrea Congia

Anche quest’anno i festeggiamenti in onore di San Gavino Martire sono giunti al termine, e con la conclusione della festa vorrei porgere i miei ringraziamenti a quanti in quest’anno da presidente mi hanno accompagnato rendendo possibile anche nel 2017 la festa.

Un anno fa, nonostante la mia giovanissima età a 26 anni ho preso il testimone alla guida della festa, e mi sento orgoglioso di aver potuto onorare la tradizione, e dopo svariati anni di esser stato come agli albori del comitato un Presidente pastore.

Grazie quindi al comitato per avermi eletto e aver creduto in me, per aver camminato con me anche quest’anno, supportandomi, sopportandomi e correggendomi laddove sbagliavo. Grazie soprattutto a Valentina e Gabriella, a Martino e Diego per la continua disponibilità. Mi scuso con tutti se in qualcosa ho mancato, ma credetemi, ho ricoperto questo ruolo con il cuore, e se ho sbagliato l’ho fatto con il cuore.

Per quanto riguarda l’organizzazione dei festeggiamenti un enorme grazie va a tutta l’Amministrazione Comunale, al Sindaco Carlo, al Vice Sindaco Nicola, a tutto il corpo della Polizia Municipale, e i Carabinieri per l’enorme aiuto e appoggio che ogni anno ci fornite. Grazie anche al geometra Fois che ogni anno ci aiuta con tutta la documentazione. Grazie a Don Pierangelo Zedda e a Don Massimo Cabua per i loro consigli, le idee, l’aiuto e il supporto continuo.

Festa di San Gavino Martire
Festa di San Gavino Martire

Grazie ai gruppi folk, ai suonatori e ai cavalieri per esservi uniti a noi in questo momento di tradizione e devozione! Grazie a Sign. Francesco Ennas e Sign. Pinuccio Manca per aver accompagnato San Gavino Martire!! Grazie alle famiglie che hanno addobbato le strade, al mio vicinato che ha accolto con gioia il passaggio della processione, rendendo la Via Macchiavelli colorata, gioiosa e fiorita.

Il ringraziamento più grande e più sentito però , và a tutti VOI, a tutti i Sangavinesi, chi con il sorriso, e chi con molta perplessità ha creduto in noi anche quest’anno aiutandoci con le offerte durante la “questua” , speriamo di avervi dimostrato di meritare la vostra fiducia anche per gli anni che verranno!

Parlando di questua un grosso grazie và al comitato ma in particolar modo a Signor Tonino e Signor Gianni e alle instancabili Veronica, Fabia, Tania e alla mia piccola nipotina Angelica che hanno percorso in lungo e in largo il Paese sempre col buonumore, grazie!! Grazie ai negozianti, a tutti indistintamente perché con piccole o grandi offerte appoggiate sempre le iniziative che vi proponiamo!!!

Grazie a Rita, a Lucia, e Giuliano per essere sempre così disponibili con me!

Grazie ai membri più anziani del Comitato perché per tutta la settimana si danno da fare per rendere possibile la festa, a Sign. Gianni, Sign. Vito, Sign. Tonino, a Martino e Chicco.
Grazie a tutto il vicinato della piccola Chiesa di San Gavino Martire perché sappiamo di creare un po’ di disagi con la chiusura delle strade e la musica, ma nonostante tutto ogni anno ci accogliete con il sorriso e addobbate le strade per il Santo, grazie in particolar modo a Signor Franco Orrù e Signor Cesello Montixi per averci accolto nel vicolo con il nostro punto ristoro,grazie a Signor Bonarino Manca perché ogni anno ci mette a disposizione la casa come punto d’appoggio per il comitato.

E un altro grazie va alla mia famiglia, a mia Madre Franca ma soprattutto a mio Padre Franco che ha fatto parte prima di me del comitato e che mia ha trasmesso la devozione al Santo e l’amore per il mio lavoro, a mio fratello Davide che mi ha aiutato a domare la nostra Orietta per rendere omaggio alla tradizione a mia cognata Tania e ad Angelica sempre pronte a darmi una mano.
Grazie ai miei suoceri, Claudio e Rita, che nonostante il loro lavoro hanno trovato il tempo per aiutare me e tutto il comitato con la salsiccia, il trasporto e la disponibilità continua, grazie!!!

Grazie alla famiglia non di sangue, Marcello e Sonia, Fabia e Stefano, Fabio e Anna, e Alessandro perché siete sempre pronti a festeggiare ma anche a lavorare con me, grazie!
Grazie ad Alessandro, ad Alessio e Lori, ad Alessandra, Alessandro e il piccolo Andrea per l’aiuto!

E ultimo ma non sicuramente per importanza, Grazie, grande, enorme e mia moglie Veronica, senza di te, probabilmente non sarei riuscito a stare dietro a tutto, e grazie per l’appoggio, perchè sei sempre li ad appoggiarmi, e perché nonostante tu non sia originaria di San Gavino hai accettato con entusiasmo e allegria di far parte del comitato insieme a me!

Non so se ho dimenticato qualcuno, se l’ho fatto, me ne scuso, concludo il mio mandato da Presidente felice per quello che tutti voi avete permesso di realizzare in onore del Santo, felice dei sorrisi dei bimbi del sabato pomeriggio, delle risate del Sabato sera e dell’emozioni che mi avete regalato durante questa festa!

Lascio il testimone a Valentina, la prima donna a ricoprire questa carica, con i miei migliori auguri.

GRAZIE GRAZIE GRAZIE A TUTTI DI CUORE!!! ATTRUS ANNUS MELLUS!!!

Andrea Congia

Andrea Congia
Andrea Congia

- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News