15.1 C
San Gavino Monreale
lunedì, Giugno 1 2020

Studenti protagonisti della prevenzione

Da leggere

Terza vittima per Coronavirus, il comunicato di cordoglio dell’Amministrazione Comunale

La più brutta delle notizie, legata all'emergenza Covid-19, colpisce ancora una volta San Gavino Monreale. Purtroppo dobbiamo darvi la notizia del decesso...

Coronavirus in Sardegna: da 3 giorni zero contagi

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Inciviltà e abuso di alcolici, due facce della stessa medaglia

Da più fonti, nelle ultime ore, abbiamo ricevuto segnalazioni di lattine e bottiglie abbandonate nei parchi di San Gavino Monreale. Talvolta accanto...

Solinas: “Il passaporto sanitario non sta fermando gli stranieri”

In una lunga intervista curata da Emanuele Lauria per il quotidiano La Repubblica (del 31 maggio 2020, pagina 11), il presidente della...

L’équipe del Progetto Dipendenze Giovanili (PRO.DI.GI.) del Servizio dipendenze dell’ASSL di Sanluri promuove il 16 maggio 2017 una giornata di confronto e condivisione nell’ambito del progetto: Studenti protagonisti della prevenzione. La giornata è organizzata in collaborazione con gli Istituti di Istruzione Secondaria di II°grado: “M. Buonarroti” di Guspini, IIS “ Lussu – Marconi” di San Gavino, IIS “ A. Volta” sedi di Guspini, Arbus e Villacidro, Liceo Classico Linguistico “E. Piga” di Villacidro.

Studenti protagonisti della prevenzione
Studenti protagonisti della prevenzione

Il progetto, “Studenti protagonisti della prevenzione” giunto alla sua ottava edizione è frutto delle proficue collaborazioni interistituzionali promosse dal Tavolo Permanente per lo Studio e la Prevenzione delle Dipendenze, istituito nel 2009 dal SerD di Guspini.

Già dal 2009 équipe del SerD utilizza la metodologia di intervento basata sulla  Peer Education (Educazione tra pari), il cui utilizzo attualmente è anche raccomandato dal Piano Regionale per la Prevenzione 2014/2018, Programma P- 1.1: Una scuola in Salute.

In questi anni, il progetto ha attivamente promosso un processo di empowerment  giovanile (cioè favorirne le capacità, potenzialità, doti) formando nella veste di Peer Educator oltre 750 studenti che hanno partecipato attivamente, già in fase progettuale, all’elaborazione degli interventi di prevenzione e, in qualità di protagonisti  principali, alla loro realizzazione.

Il convegno, che si terrà il 16 maggio 2017 dalle 9.00 alle 13.00  si terrà a  Guspini nell’aula magna dell’IIS “A. Volta”, è organizzato e condotto dagli studenti Peer Educator coerentemente con la finalità progettuale della valorizzazione del protagonismo giovanile.

Altri articoli

Ultime News

Terza vittima per Coronavirus, il comunicato di cordoglio dell’Amministrazione Comunale

La più brutta delle notizie, legata all'emergenza Covid-19, colpisce ancora una volta San Gavino Monreale. Purtroppo dobbiamo darvi la notizia del decesso...

Coronavirus in Sardegna: da 3 giorni zero contagi

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Inciviltà e abuso di alcolici, due facce della stessa medaglia

Da più fonti, nelle ultime ore, abbiamo ricevuto segnalazioni di lattine e bottiglie abbandonate nei parchi di San Gavino Monreale. Talvolta accanto...

Solinas: “Il passaporto sanitario non sta fermando gli stranieri”

In una lunga intervista curata da Emanuele Lauria per il quotidiano La Repubblica (del 31 maggio 2020, pagina 11), il presidente della...

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale del 30 Maggio 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...