30.7 C
San Gavino Monreale
mercoledì, 12 Agosto 2020

San Gavino, che puzza nell’aria!

Da leggere

Nuovo Ospedale di San Gavino Monreale, depositato il progetto esecutivo

Il 7 agosto era la data più attesa tra chi guarda con speranza al futuro dell'Ospedale di San Gavino Monreale. Come affermato...

Casa Mereu, grande successo per lo spettacolo di Flavio Soriga e Renzo Cugis

Una Festa dell''Emigrato divertente ed emozionante, grazie allo spettacolo di Flavio Soriga e Renzo Cugis. Nata dalla collaborazione tra Amministrazione Comunale e...

Altri tre giorni di caldo torrido, nuova allerta meteo prima di Ferragosto

Il Centro Funzionale Decentrato di Protezione Civile - Settore Meteo, ha diramato un avviso di condizioni meteorologiche avverse, per la Sardegna, valido...

Angurie a 1 centesimo al kg: Coldiretti Sardegna invita allo sciopero dell’acquisto

“Non omne quod licet honestum est”. La massima del giurista Paolo (III sec. d.C.) “non tutto ciò che è lecito, è onesto”,...

Mai come in questi giorni è tornata di moda la vecchia, vecchissima, filastrocca “San Gavino Monreale tutta cacca di maiale tutta cacca di molente San Gavino puzzolente”.

Complice il vento, il centro abitato è ammorbato dal lezzo insopportabile di letame. Come ogni volta, si rincorrono le ipotesi più disparate nelle strade e sui social network (piazze virtuali che ormai hanno sostituito le piazze “reali”): c’è chi “accusa” la porcilaia, chi addirittura la fonderia, in tanti chiedono l’intervento delle autorità.

In realtà la soluzione sembrerebbe molto più semplice e da ricercarsi nel mondo dell’agricoltura: in questo periodo i campi vengono concimati in vista della stagione della semina, e immensi cumuli di letame vengono scaricati sui terreni in attesa di essere arati.

San Gavino, che puzza nell'aria!
San Gavino, che puzza nell’aria!

Come mostrato in una foto tratta dal gruppo “Sei di San Gavino se…” a testimonianza della tesi, grossi cumuli di letame possono causare forti odori che, quando il vento è favorevole, portano a San Gavino Monreale i miasmi che ogni anno suscitano le proteste dei cittadini.

Bisogna quindi armarsi di pazienza e aspettare che l’odore svanisca… fino alla prossima volta!

Altri articoli

Ultime News

Nuovo Ospedale di San Gavino Monreale, depositato il progetto esecutivo

Il 7 agosto era la data più attesa tra chi guarda con speranza al futuro dell'Ospedale di San Gavino Monreale. Come affermato...

Casa Mereu, grande successo per lo spettacolo di Flavio Soriga e Renzo Cugis

Una Festa dell''Emigrato divertente ed emozionante, grazie allo spettacolo di Flavio Soriga e Renzo Cugis. Nata dalla collaborazione tra Amministrazione Comunale e...

Altri tre giorni di caldo torrido, nuova allerta meteo prima di Ferragosto

Il Centro Funzionale Decentrato di Protezione Civile - Settore Meteo, ha diramato un avviso di condizioni meteorologiche avverse, per la Sardegna, valido...

Angurie a 1 centesimo al kg: Coldiretti Sardegna invita allo sciopero dell’acquisto

“Non omne quod licet honestum est”. La massima del giurista Paolo (III sec. d.C.) “non tutto ciò che è lecito, è onesto”,...

Bonus da 800 € della Regione Sardegna, in arrivo la seconda rata

Il Comune di San Gavino Monreale avvisa la cittadinanza che è in liquidazione la seconda tranche del Bonus da 800 € della...