Banner
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Parziale rimborso canone Rai: attenzione alla truffa via e-mail

Attenzione alla recente truffa che circola tramite e-mail e che tira in ballo niente meno che l’Agenzia delle Entrate. La lettera, che giunge alle vostre caselle di posta elettronica, parla di un rimborso del canone RAI da parte dell’ente.

Casi simili ci sono stati segnalati recentemente anche da alcuni nostri lettori, per cui abbiamo deciso di condividere con tutti questo piccolo articolo, sperando possa essere utile per tutti.

Parziale rimborso canone Rai: attenzione alla truffa via email

Ecco cosa dice la mail che circola tra i client di posta elettronica in questi giorni: “Le è stato riconosciuto il diritto al parziale rimborso del canone RAI per un ammontare di euro 67,86. A causa di un errore nel calcolo automatico, lei ha versato una cifra in eccesso e ha quindi diritto al rimborso della somma”.

Contando sulla buona fede del lettore, invitano a scaricare un modulo per richiedere il rimborso. Cosa succede se aprite questo file?

Se aprite l’allegato potreste trovarvi con un virus installato sul vostro computer, in particolare uno di quei virus che criptano tutto il contenuto del vostro Hard Disk per poi chiedere il riscatto se volete riavere i vostri file. Il cosiddetto cryptolocker o malware simili.

La e-mail è scritta piuttosto bene, senza particolari errori ortografici o altri elementi “sospetti”: l’indirizzo mostrato per il rimborso è realmente quello dell’Agenzia delle Entrate.

Ha parlato di questa truffa anche l’account ufficiale della Polizia Postale.

Quindi, massima attenzione, come sempre, a quelle e-mail che promettono rimborsi o pagamenti inaspettati: spesso nascondono sgradevoli sorprese!

Condividi la pagina

Lascia un commento