25.7 C
San Gavino Monreale
sabato, Giugno 6 2020

Martedì Grasso, grande chiusura del 34° Carnevale Sangavinese

Da leggere

Convocazione del Consiglio Comunale – 8 giugno 2020

Come concordato e deciso all’unanimità nella seduta del 04/06/2020 (assente solamente il Consigliere Garau), il Consiglio Comunale viene convocato per  il giorno...

Trasferimento del Servizio di Diabetologia, la nota dei sindaci

Una nota congiunta dei Sindaci della Conferenza Socio Sanitaria di Sanluri, riunitisi qualche giorno fa in una riunione a Lunamatrona per opporsi...

“Due chiacchiere in camicia”: Alberto Ibba intervista Claudia Serra

"Due chiacchiere in camicia" è un appuntamento settimanale sul canale Instagram di Alberto Ibba. In ogni appuntamento, Alberto intervisterà in diretta -...

Coronavirus: a San Gavino 2 nuovi casi, entrambi positivi al tampone per la prima volta

Due nuovi casi di coronavirus a San Gavino Monreale. Questa la notizia più gettonata, nel nostro paese, nelle ultime ore.

Il Martedì Grasso a San Gavino Monreale coincide con la tradizionale chiusura dei festeggiamenti per il Carnevale. Quest’anno la direzione artistica, la Pro Loco e l’Amministrazione Comunale hanno voluto ripristinare la sfilata del martedì, dopo la pausa degli anni passati: una sfilata “intima” dei carri di San Gavino, “Fibra Ottica” e “The Music Express”, ai quali si è aggiunto il gruppo “Is Carretones” di Sardara.

La sfilata, guidata da “Su Baballotti”, ha animato con musica, balli e canti le vie del paese per un’ultima volta in questo 2018, con l’inesorabile conclusione in piazza Marconi, con il rituale rogo del Carnevale Sangavinese: il carro realizzato dai bambini ha preso fuoco a fine serata, riscaldando i cuori (e le mani, dato il clima) del pubblico numeroso e dando appuntamento all’anno prossimo per una nuova edizione della festa.

Un’edizione, quella del 34° Carnevale Sangavinese, che abbiamo seguito in tutte le sue fasi con uno speciale sul nostro sito, che ha segnato il rilancio del Carnevale Sangavinese. Tantissimi i complimenti agli organizzatori, tanto l’entusiasmo e sicuramente ottimo il coinvolgimento delle nuove generazioni, chiamate a rinnovare e portare avanti questa bella tradizione. Sarebbe ingeneroso fare paragoni con gli anni ’90, ma la strada è quella giusta per riavvicinarsi a quei numeri e ai fasti di un tempo, quelli che ci hanno fatto innamorare del Carnevale.

L’appuntamento è fissato al 2019, ora i carri sangavinesi andranno a competere nei Carnevali del circondario: in bocca al lupo!

Altri articoli

Ultime News

Convocazione del Consiglio Comunale – 8 giugno 2020

Come concordato e deciso all’unanimità nella seduta del 04/06/2020 (assente solamente il Consigliere Garau), il Consiglio Comunale viene convocato per  il giorno...

Trasferimento del Servizio di Diabetologia, la nota dei sindaci

Una nota congiunta dei Sindaci della Conferenza Socio Sanitaria di Sanluri, riunitisi qualche giorno fa in una riunione a Lunamatrona per opporsi...

“Due chiacchiere in camicia”: Alberto Ibba intervista Claudia Serra

"Due chiacchiere in camicia" è un appuntamento settimanale sul canale Instagram di Alberto Ibba. In ogni appuntamento, Alberto intervisterà in diretta -...

Coronavirus: a San Gavino 2 nuovi casi, entrambi positivi al tampone per la prima volta

Due nuovi casi di coronavirus a San Gavino Monreale. Questa la notizia più gettonata, nel nostro paese, nelle ultime ore.

“Il Servizio di Diabetologia resta a San Gavino”

La battaglia per scongiurare il trasferimento del Servizio di Diabetologia da San Gavino Monreale a Sanluri compie un importante passo in avanti,...