#
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

San Gavino, un chilometro di nuove reti fognarie

Un investimento di oltre 150mila euro per rifare quasi un chilometro di nuove condotte idriche e fognarie: d’intesa col Comune, Abbanoa ha avviato a San Gavino Monreale un importante cantiere che rivoluzionerà i sottoservizi in una parte importante del centro abitato, eliminando criticità decennali legate soprattutto alla commistione tra rete fognarie (cosiddette fogne nere) e condotte per il deflusso delle acque meteoriche (cosiddette fogne bianche). In caso di forti precipitazioni le fogne tracimavano invadendo le strade. Comune e Abbanoa hanno quindi messo mano a piano d’interventi che ora sono entrati nel vivo.

San Gavino, un chilometro di nuove reti fognarie

San Gavino, un chilometro di nuove reti fognarie

Il sindaco di San Gavino Monreale, Carlo Tomasi, esprime la sua grande soddisfazione per questo ulteriore ingente finanziamento stanziato per siffatti lavori, i quali vengono a sommarsi a una serie di considerevoli interventi realizzati nel 2017. Al sindaco preme in particolar modo sottolineare la stretta e continua collaborazione tra i due enti, che conduce puntualmente alla razionalizzazione degli interventi e alla riduzione dei disagi per i cittadini.

I cantieri hanno atteso la fine del noto “Carnevale Storico Sangavinese per portarsi a pieno regime. Abbanoa aveva già pianificato la realizzazione di 160 metri di nuove reti idriche e 270 metri di reti fognarie lungo la via Cagliari, più ulteriori 290 metri di reti fognarie lungo la via Paderi. Il Comune di San Gavino Monreale si è poi accordato per occuparsi del rifacimento delle reti di smaltimento delle acque meteoriche, con la realizzazione di un nuovo collettore separato dalle reti fognarie in corso di realizzazione. In questo modo le abbondanti precipitazioni non avranno più un impatto negativo sulla funzionalità delle fognature vere e proprie.

Assieme alla realizzazione delle nuove reti fognarie e idriche saranno rifatti anche gli allacci e gli scarichi delle utenze presenti nelle vie interessate dai cantieri. Sarà fondamentale anche la collaborazione dei cittadini e utenti, che a loro volta dovranno evitare di far finire le acque piovane dei cortili o delle grondaie interne nelle reti fognarie.

Gli interventi in corso rientrano nel piano delle manutenzioni straordinarie di Abbanoa e hanno previsto un investimento di oltre 150mila euro. L’anno scorso Abbanoa aveva investito circa 200mila euro nell’ammodernamento delle condotte del centro abitato utilizzando i fondi delle manutenzioni straordinarie. Sono stati eseguiti interventi nei tratti maggiormente ammalorati dove si erano verificate numerose perdite tanto da richiedere diversi interventi di riparazione da parte dei tecnici di Abbanoa. Con le risorse messe in campo erano stati sostituiti integralmente diversi tratti di rete nelle vie Vittorio Emanuele, Mazzini, Monreale, Leonardo Da Vinci, Nazario Sauro, Leopardi e Farina.

Lascia un commento