26.9 C
San Gavino Monreale
lunedì, Luglio 6 2020

Perché sostenere l’AVIS con il tuo 5×1000

Da leggere

Diabetologia, la battaglia si sposta in Regione: lettera all’Assessore Mario Nieddu

Il FAND Medio Campidano scrive all'Assessore Regionale alla Sanità, Mario Nieddu, per presentare formale richiesta di ripristino integrale del Servizio di Diabetologia...

“A Casa di Gio”: Torta di fichi senza cottura!

Nuovo appuntamento "A Casa di Gio", uno spazio curato da Johanne Cesarano che, attraverso il suo Canale YouTube ci accompagna, di ricetta...

Psiconcologia: un servizio sottovalutato e scomparso dalla ASSL di Sanluri

Anni fa, esattamente nel 2015, l'ASSL di Sanluri dava notizia dell'attivazione di un importantissimo servizio: lo Sportello di sostegno al lutto e...

Ritrovato iPhone, si cerca il proprietario

In via Nurazzeddu a San Gavino Monreale, nella zona del poliambulatorio, è stato ritrovato un iPhone. Il proprietario,...

L’AVIS San Gavino Monreale è impegnata costantemente dal 2014 (anno della fondazione) nella divulgazione della “cultura della donazione del sangue”; Donare significa regalare, dare spontaneamente e senza ricompensa qualcosa che ci appartiene, in questo caso il sangue.

Purtroppo la “cultura della donazione” non sempre è presente in ognuno di noi, per diversi motivi non si pensa oppure non si è a conoscenza di quanto sia importante donare il sangue ed allora associazioni come la nostra si occupano di seminare il seme della donazione tramite l’organizzazione di momenti d’incontro, divulgando opuscoli, pubblicando articoli, con la presenza sui social e sul web e per fare queste cose abbiamo bisogno di risorse finanziare.

Il tuo 5×1000 verrà usato per questo, per sostenere la divulgazione della “cultura della donazione”.

Perché sostenere l’AVIS con il tuo 5x1000
Perché sostenere l’AVIS con il tuo 5×1000

COME DESTINARE IL TUO 5×1000 AD AVIS San Gavino monreale

Grazie al 5×1000 sostenere economicamente AVIS San Gavino Monreale non ti costa niente. Puoi chiedere come fare al tuo Commercialista oppure fare da solo seguendo le indicazioni sottoelencate:

Se presenti il Modello 730 o il Modello Unico

  • compila la scheda sul modello 730 o Unico;
  • firma nel riquadro indicato come “Sostegno del volontariato”;
  • indica nel riquadro il codice fiscale di Avis San Gavino M.le: 91024370925

Se invece non sei tenuto a presentare la dichiarazione dei redditi

  • Compila la scheda fornita insieme al CUD dal tuo datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione, firmando nel riquadro indicato come “Sostegno del volontariato” e indicando il codice fiscale Avis San Gavino M.le: 91024370925
  • inserisci la scheda in una busta chiusa;
  • scrivi sulla busta “destinazione cinque per mille IRPEF” e indica il tuo cognome, nome e codice fiscale;
  • consegnala a un ufficio postale, a uno sportello bancario (che le ricevono gratuitamente) o a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (CAF, commercialisti…).

Altri articoli

Ultime News

Diabetologia, la battaglia si sposta in Regione: lettera all’Assessore Mario Nieddu

Il FAND Medio Campidano scrive all'Assessore Regionale alla Sanità, Mario Nieddu, per presentare formale richiesta di ripristino integrale del Servizio di Diabetologia...

“A Casa di Gio”: Torta di fichi senza cottura!

Nuovo appuntamento "A Casa di Gio", uno spazio curato da Johanne Cesarano che, attraverso il suo Canale YouTube ci accompagna, di ricetta...

Psiconcologia: un servizio sottovalutato e scomparso dalla ASSL di Sanluri

Anni fa, esattamente nel 2015, l'ASSL di Sanluri dava notizia dell'attivazione di un importantissimo servizio: lo Sportello di sostegno al lutto e...

Ritrovato iPhone, si cerca il proprietario

In via Nurazzeddu a San Gavino Monreale, nella zona del poliambulatorio, è stato ritrovato un iPhone. Il proprietario,...

Diabetologia, un modulo da compilare per proseguire la battaglia al fianco dei pazienti

Un modulo PDF da inviare via mail alla ASSL di Sanluri, per diventare parte attiva della protesta contro lo spostamento del servizio...