Carnevale Storico Sangavinese 2019
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

La psichiatria di comunità per superare il disagio mentale

Una psichiatria di comunità che miri a reinserire nel territorio e nel tessuto sociale di appartenenza le persone con disagio mentale all’interno di progetti di cura e guarigione partecipativi. Il Centro di Salute mentale di Sanluri ha quindici progetti terapeutico riabilitativi attivi che coinvolgono circa trecento utenti,  un quinto dei pazienti seguiti dal centro (la maggior parte giovani). “Questi progetti”, afferma Alessandro Coni, direttore del Dipartimento di Salute mentale e delle dipendenze (Dsmd) di Ats – Assl Sanluri,  sono uno degli elementi che hanno permesso di contenere i ricoveri impropri nel Servizio Psichiatrico e nelle comunità terapeutiche”. E’ proprio “Il disagio mentale” il tema al centro del prossimo incontro “Il giovedì della salute” che si terrà il 19 aprile 2018 a partire dalle 18 all’Auditorium “Santa Barbara” di Villacidro. Protagonisti di questo appuntamento Alessandro Coni e i pazienti del centro. L’evento, organizzato dalla Ats – Assl Sanluri in collaborazione con il Comune di Villacidro, l’Università della Terza età e la Consulta giovani, è aperto alla partecipazione di tutti i cittadini.

“Si lavora molto sul territorio con progetti che a fronte di costi contenuti permettono di raggiungere risultati straordinari”, spiega Coni. “Su queste iniziative si deve puntare per offrire servizi di qualità, con progetti che, nel quarantennale della Legge Basaglia, sono di buon auspicio per la nascita di una psichiatria di comunità. Questi progetti permettono di riappropriarsi della propria vita e uscire dall’isolamento in cui le persone con disturbi psichiatrici vengono solitamente confinate dalla malattia e da una società eccessivamente distratta”.

Tra queste iniziative c’è sicuramente la montagna-terapia, una pratica terapeutico-riabilitativa che in Sardegna ha un’esperienza ormai decennale e che coinvolge un numero crescente di pazienti. L’esperienza di montagna-terapia che si svolge ogni due anni nei Tacchi dell’Ogliastra è raccontata nel documentario Andalas de libertade, Sentieri di libertà, il documentario di Filippo Biagianti che verrà proiettato nel corso della serata all’Auditorium di Villacidro. “Sentieri di Libertà”, spiega ancora Coni “rappresenta la metafora viva di un modello di psichiatria che vede la comunità locale come il luogo di cura ideale per affrontare e comprendere la grave malattia mentale e che considera la terapia non semplicemente uno strumento per ridurre i sintomi della patologia, ma anche per sviluppare la personalità, per andare alla ricerca del senso della propria esistenza e della libertà di essere se stessi”.

“Da tempo cerchiamo di puntare su nuove sfide e buone pratiche della presa in carico del disagio psichico”, spiega Antonio Onnis, direttore di Ats – Assl Sanluri, “appuntamenti come questo permettono di gettare ponti con le comunità locali su argomenti così delicati come la salute mentale”.

“Il tema che andremo ad affrontare questo giovedì mi sta molto a cuore“, afferma l’assessore alle politiche sociali di Villacidro Daniela Deidda. “Parlare di disagio mentale è di fondamentale importanza, perché il primo nemico contro cui lottare è l’indifferenza, se non la discriminazione. Ciascuno di noi può fare molto per chi ne soffre e per le loro famiglie. La vicinanza e la comprensione del loro disagio rappresentano un necessario punto di partenza. Appuntamento dunque a questo giovedì”.

Durante l’incontro gli operatori dell’Ats – Assl di Sanluri saranno a disposizione dei cittadini per attivare la propria tessera sanitaria CNS (a tal fine bisogna presentarsi con tessera sanitaria e documento di identità in corso di validità).

Prossimi appuntamenti

31 maggio 2018: Ma il mio bambino è sano?
Ore 18,00 – Casa della Salute, via Guido Rossa

28 giugno 2018: Lo stress, nuovo nemico silenzioso
Ore 18,30 – Auditorium “Santa Barbara”, P.zza Santa Barbara

27 settembre 2018 : Disabilità e integrazione
Ore 18,00 – Auditorium “Santa Barbara”, P.zza Santa Barbara

25 ottobre 2018: La parola alla cicogna. I figli, come, quando e perché
Ore 18,00 – Aula magna Liceo “E. Piga”, Via Regione sarda, 60

29 novembre 2018: Liberi dalla violenza di genere
Ore 17,30 – Aula magna Liceo “E. Piga”, Via Regione sarda, 60

31 gennaio 2019. Tecnologia e patologia: le nuove dipendenze
Ore 17,30 – Aula magna Liceo “E. Piga”, Via Regione sarda, 60

21 febbraio 2019: Le tossicodipendenze
Ore 17,30 – Auditorium “Santa Barbara”, P.zza Santa Barbara

28 marzo 2019: Il paziente anziano: per un invecchiamento attivo
Ore 17,30 – Auditorium “Santa Barbara”, P.zza Santa Barbara

11 aprile 2019: Lavorare fa male alla salute. Le malattie professionali
Ore 18,00 – Auditorium “Santa Barbara”, P.zza Santa Barbara

La psichiatria di comunità per superare il disagio mentale

La psichiatria di comunità per superare il disagio mentale

Lascia un commento