15.8 C
San Gavino Monreale
giovedì, 28 Ottobre 2021

Crescono i dati sugli ecommerce: il business sempre più in rete

Emergenza sanitaria

Sono in crescita, seppur in modo minore rispetto al resto dell’Unione Europea, i dati sugli ecommerce in Italia. Si parla di negozi online e quindi di tecnologia web, un qualcosa che da tempo ha stravolto le abitudini dei consumatori.

Il fatto che l’Italia viaggi a velocità ridotta rispetto ad altre realtà è figlio della mentalità del nostro paese, da sempre piuttosto conservatrice e restia ai cambiamenti. Malgrado questo parametro innegabile, quello degli ecommerce è per la precisione uno dei pochi settori del nostro paese che ha lasciato registrare nell’ultimo anno una crescita a due zeri. E le previsioni indicano che questa tendenza continuerà a rafforzarsi.

D’altra parte sono le stesse tecnologie che si evolvono alla velocità della luce e che hanno visto la nascita di intelligenza artificiale, della blockchain, dell’internet delle cose. Non si tratta più soltanto di realtà commerciali, come negozi, che decidono di delocalizzare in rete aprendo un ecommerce: il discorso è di più ampio respiro dato che è il concetto stesso di business ad essersi spostato in rete. Un qualcosa che si registra a livello locale e che va ad erodere quote del mercato tradizionale.

Pensiamo a settori come quello del gioco d’azzardo ad esempio; un altro comparto in grado di sfidare la crisi e che viaggia su numeri di un certo rilievo. Ebbene anche qui la tendenza è sempre più quella di delocalizzare online il business e si sta assistendo da anni alla nascita di siti e portali di casinò che operano in rete. Fra questa tipologia di portali ci sono siti come Betnero.it che sebbene sia nato solo nel 2017 riesce a coinvolgere tantissimi giocatori grazie alle offerte invitanti e alla grande quantità di giochi disponibili. Realtà come questa vanno oggi in controtendenza rispetto alla crisi dei casinò fisici presenti in Italia alla quale si sta assistendo da qualche anno.

Un concetto che è interessante approfondire anche in virtù del fatto che per cercare di sopravvivere a questo scenario è indispensabile adeguarsi e investire sul futuro. In sostanza, oggi chi vuole fare business di qualsiasi livello non può esimersi dal puntare sul web.

Focalizzandosi sui soli ecommerce, è il settore dell’intrattenimento ad andare per la maggiore: si parla quindi di musica, libri, dvd, video games. Di contro, sul fondo della classifica restano i generi alimentari; prodotti che gli italiani, da sempre attenti a ciò che mangiano e partendo dal fatto che proprio determinati generi alimentari rappresentano un’eccellenza nostrana riconosciuta in tutto il mondo, si rifiutano ancora di acquistare in rete.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News