24.5 C
San Gavino Monreale
martedì, Luglio 14 2020

Centri antiviolenza, riapertura nel 2019 degli sportelli

Da leggere

Gattino ritrovato nei parcheggi dell’Ospedale, si cercano i padroni

Una nostra lettrice di Arbus stamattina ha trovato un gattino grigio nei parcheggi dell ospedale a San Gavino Monreale.

Diabetologia e sanità sarda, il Consigliere Segretario Emanuele Cera scrive all’Assessore Nieddu

Il consigliere regionale Emanuele Cera, segretario del Consiglio Regionale, scrive una lettera all'Assessore Regionale alla Sanità Mario Nieddu, per portare all'attenzione dei...

Chen’e Sentidu, l’arte del Teatro sui social, per sorridere nonostante la quarantena

La compagnia teatrale Chen'e Sentidu ha realizzato una piccola commedia "a puntate" durante la quarantena. Lo scopo era quello di divertirsi e non restare...

“A Casa di Gio”: Riso Venere con Gamberi e Limone

Nuovo appuntamento "A Casa di Gio", uno spazio curato da Johanne Cesarano che, attraverso il suo Canale YouTube ci accompagna, di ricetta...

Il 5 luglio 2018 si è svolta a Sanluri la Conferenza dei servizi dei Plus dei distretti di Sanluri e Guspini in cui è stata presentata la proposta della Regione di far gestire ai Plus il finanziamento per la riapertura del Cento antiviolenza e degli sportelli territoriali. All’unanimità si è convenuto che sia Sanluri capofila dei due distretti riuniti. Questa approvazione consentirà l’acquisizione di 55.000 euro che saranno messi a bando tra le cooperative titolate per la gestione delle attività. Diverse figure professionali dei due Plus cureranno il progetto.

Centri antiviolenza
Centri antiviolenza

Necessari ora i tempi burocratici per l’acquisizione del finanziamento e per le procedure del bando. Si prevede il riavvio delle attività con la riapertura degli sportelli tra la fine di quest’anno e l’inizio del nuovo.

Nel frattempo ci si adopererà per il recupero dell’annualità 2017, ora nell’avanzo di amministrazione della Provincia del Sud Sardegna.

I rappresentanti del Plus di Guspini hanno dato disponibilità ad implementare la cifra per il proprio territorio, in particolare, qualora fossero reperite risorse non vincolate, per supportare le vittime sotto l’aspetto legale.

Altri articoli

Ultime News

Gattino ritrovato nei parcheggi dell’Ospedale, si cercano i padroni

Una nostra lettrice di Arbus stamattina ha trovato un gattino grigio nei parcheggi dell ospedale a San Gavino Monreale.

Diabetologia e sanità sarda, il Consigliere Segretario Emanuele Cera scrive all’Assessore Nieddu

Il consigliere regionale Emanuele Cera, segretario del Consiglio Regionale, scrive una lettera all'Assessore Regionale alla Sanità Mario Nieddu, per portare all'attenzione dei...

Chen’e Sentidu, l’arte del Teatro sui social, per sorridere nonostante la quarantena

La compagnia teatrale Chen'e Sentidu ha realizzato una piccola commedia "a puntate" durante la quarantena. Lo scopo era quello di divertirsi e non restare...

“A Casa di Gio”: Riso Venere con Gamberi e Limone

Nuovo appuntamento "A Casa di Gio", uno spazio curato da Johanne Cesarano che, attraverso il suo Canale YouTube ci accompagna, di ricetta...

Invasione di miele straniero, Coldiretti: “Comprare miele sardo”

Crollo dell’80% della produzione e invasione di miele straniero (due barattoli su 3 sono importati) rischiano di far chiudere gli alveari sardi....