16.1 C
San Gavino Monreale
lunedì, Giugno 1 2020

Cagliari, Deiola confermato in rossoblù: “Salvezza prima di tutto. Darò sempre il 100%”

Da leggere

Terza vittima per Coronavirus, il comunicato di cordoglio dell’Amministrazione Comunale

La più brutta delle notizie, legata all'emergenza Covid-19, colpisce ancora una volta San Gavino Monreale. Purtroppo dobbiamo darvi la notizia del decesso...

Coronavirus in Sardegna: da 3 giorni zero contagi

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Inciviltà e abuso di alcolici, due facce della stessa medaglia

Da più fonti, nelle ultime ore, abbiamo ricevuto segnalazioni di lattine e bottiglie abbandonate nei parchi di San Gavino Monreale. Talvolta accanto...

Solinas: “Il passaporto sanitario non sta fermando gli stranieri”

In una lunga intervista curata da Emanuele Lauria per il quotidiano La Repubblica (del 31 maggio 2020, pagina 11), il presidente della...

Un finale di stagione in crescendo, senza dubbio tra i protagonisti in positivo della sofferta salvezza conquistata dal Cagliari nella scorsa Serie A. E ora Alessandro Deiola è pronto a confermarsi sui livelli espressi pochi mesi fa anche nel nuovo campionato ormai alle porte. Il centrocampista classe 1995 sta svolgendo un ottimo ritiro a Pejo, nell’amichevole disputata martedì scorso contro la Rotaliana ha trovato anche il primo gol, poi ha replicato anche nel match con il Real Vicenza, ennesima iniezione di fiducia per lo specialista sardo.

Alessandro Deiola: «Lavoro per dimostrare di essere da Serie A»
Alessandro Deiola

L’anno scorso Deiola ha collezionato tredici presenze ritagliandosi soprattutto un ruolo chiave nel finale di stagione, coinciso con la tanto attesa salvezza. Nonostante il rinnovo fino al 2022 firmato a marzo, il 23enne di San Gavino Monreale è stato al centro di diversi rumors di mercato fin dall’inizio della sessione estiva, ma il suo futuro – salvo clamorose sorprese – sarà ancora in maglia rossoblù, a maggior ragione considerato il senso di appartenenza e il forte legame che c’è con il Cagliari.

Alessandro Deiola, centrocampista del Cagliari, ha parlato ai microfoni del sito ufficiale del club rossoblù: “Le sensazioni sono positive, sto lavorando bene quindi mi aspetto il meglio. Vogliamo ottenere il prima possibile la salvezza e cercheremo di crescere sotto tutti i punti di vista. La Serie A è un campionato di livello dove nessuna squadra deve essere sottovalutata. Ci prepariamo al meglio e i nuovi saranno molto di aiuto. Le presenze che ho accumulato in rossoblù mi danno un senso di responsabilità e fanno crescere molto sotto ogni punto di vista, per me è un onore. Darò sempre il 100% e metterò in campo tutto l’impegno possibile. Grazie ai tifosi per esserci sempre vicini”.

Altri articoli

Ultime News

Terza vittima per Coronavirus, il comunicato di cordoglio dell’Amministrazione Comunale

La più brutta delle notizie, legata all'emergenza Covid-19, colpisce ancora una volta San Gavino Monreale. Purtroppo dobbiamo darvi la notizia del decesso...

Coronavirus in Sardegna: da 3 giorni zero contagi

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Inciviltà e abuso di alcolici, due facce della stessa medaglia

Da più fonti, nelle ultime ore, abbiamo ricevuto segnalazioni di lattine e bottiglie abbandonate nei parchi di San Gavino Monreale. Talvolta accanto...

Solinas: “Il passaporto sanitario non sta fermando gli stranieri”

In una lunga intervista curata da Emanuele Lauria per il quotidiano La Repubblica (del 31 maggio 2020, pagina 11), il presidente della...

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale del 30 Maggio 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...