14.1 C
San Gavino Monreale
martedì, 27 Ottobre 2020

Il turismo dentale in Croazia: alle radici del fenomeno

Emergenza sanitaria

Coronavirus, 26 ottobre: salgono i contagi in Sardegna, +231 nelle ultime 24 ore

Sono 231 i nuovi positivi in Sardegna nelle ultime 24 ore. Il bollettino della Protezione Civile di oggi 26 ottobre 2020 continua...

Consiglio Regionale, un’interrogazione sulla sospensione delle cure radioterapiche ai pazienti oncologici

"Ottobre, mese tradizionalmente impegnato per la campagna di prevenzione e lotta contro il tumore al seno, vede tantissime donne che potrebbero essere...

Venerdì 6 novembre, a San Gavino una campagna di raccolta di sangue straordinaria

L'emergenza sanitaria sta rendendo questo 2020 complesso dal punto di vista della raccolta sangue. Ad aggiungersi al tradizionale calo delle donazioni estive,...

Coronavirus, 25 ottobre: salgono i contagi in Sardegna, +195 nelle ultime 24 ore

Sono 195 i nuovi positivi in Sardegna nelle ultime 24 ore. Il bollettino della Protezione Civile di oggi 25 ottobre 2020 continua...

Coronavirus, Conte prepara il nuovo DPCM: stop a palestre e cinema, chiusura dei ristoranti alle 18 e stretta sul weekend

Lungo vertice a Palazzo Chigi tra il Giuseppe Conte e i capi delegazione per ragionare sulla nuova stretta per il coronavirus. Tra...

Il fenomeno del turismo dentale in Croazia nel corso degli ultimi anni ha conosciuto una crescita sempre più considerevole, a testimonianza di come i pazienti italiani abbiano imparato ad affidarsi alla professionalità e all’esperienza degli specialisti locali. Si è generata una sorta di fidelizzazione che ha vissuto del passaparola e dei feedback più che positivi che sono stati trasmessi. Chi ha avuto un’ottima esperienza ne ha parlato con i propri conoscenti e con i propri familiari, spingendoli a sperimentare – a loro volta – tutti i benefici e tutti i punti di forza delle cure dentali garantite in territorio croato.

Il turismo dentale in Croazia: alle radici del fenomeno
Il turismo dentale in Croazia: alle radici del fenomeno

Come funziona

Il funzionamento del fenomeno è davvero semplice: la cura dei denti in Croazia include la diagnosi dei problemi da risolvere, con il parere del medico che viene accompagnato da un preventivo dettagliato, fornito senza impegno e del tutto gratuitamente. Una volta individuata la diagnosi, si procede con un piano di trattamento ad hoc, che viene identificato e messo a punto a partire dalla valutazione del quadro clinico del soggetto. Naturalmente, quando necessaria è prevista anche un’analisi radiografica. Il paziente, in occasione della prima visita che viene svolta negli ambulatori della clinica, riceve tutte le informazioni di cui ha bisogno a proposito delle varie opzioni di trattamento, stabilite in funzione delle condizioni di salute dei denti, e più in generale del cavo orale, che vengono riscontrate in tempo reale.

Come ci si trasferisce?

Chi non conosce le dinamiche del turismo dentale in Croazia si potrebbe domandare, a questo punto, se valga la pena organizzare un viaggio di questo tipo per curare i propri denti. Decine e decine di migliaia di persone sono pronte a fornire una risposta affermativa a questo interrogativo, anche perché gli specialisti che operano negli studi dentistici croati sono costantemente impegnati nel far fronte alle richieste dei pazienti con cui hanno a che fare e nell’assecondare le loro specifiche esigenze, approfittando del supporto che viene assicurato da un team operativo sempre disponibile a lavorare in maniera professionale e seria. Tutte le prestazioni mediche che vengono erogate sono garantite dal ricorso ai mezzi diagnostici più avanzati e dall’utilizzo delle tecniche più all’avanguardia. I dentisti croati si sottopongono ad aggiornamenti continui per conoscere le tecnologie più innovative a livello mondiale, e si avvalgono unicamente di materiali di alta qualità, per fare in modo che i risultati delle cure non siano solo funzionali, ma anche gradevoli dal punto di vista estetico.

I benefici

vantaggi che derivano dalla decisione di scegliere un dentista in Croazia sono molteplici, e non hanno a che fare solo con il risparmio di cui si può usufruire: certo, la componente economica è importante, ma da sola non sarebbe sufficiente se non fosse accompagnata da una considerevole attenzione agli standard di qualità più elevati. A livello logistico, la Croazia può essere raggiunta in modo tanto rapido quanto semplice, a prescindere dal mezzo di trasporto che si decide di utilizzare, sia che si scelga di spostarsi in maniera autonoma, sia che si scelga di viaggiare in gruppo. La competenza dei dentisti croati, poi, è fuori discussione: nessuno sarebbe così poco saggio da affidarsi a professionisti non qualificati.

Ovviamente, una volta che il percorso di cure si è concluso, è previsto il rilascio di una garanzia relativa al lavoro che è stato eseguito, e che riguarda non solo le cure in sé, ma anche i materiali che sono stati impiegati. Le modalità di pagamento, infine, possono essere scelte senza vincoli, in base alle opzioni che si reputano più convenienti.

Articoli correlati

Ultime News

Gonnosfanadiga, intervista al nuovo Sindaco Andrea Floris

"Speravamo di vincere le elezioni, ma il risultato mi premia oltre ogni misura, mi responsabilizza e mi emoziona moltissimo. Grazie ai concittadini...

Arbus, intervista al nuovo Sindaco Andrea Concas

"Io e la mia squadra metteremo in campo tutto il nostro impegno per risolvere le problematiche che assillano la nostra comunità".

Guspini, intervista al riconfermato sindaco Giuseppe De Fanti

"Eravamo fiduciosi che quello che abbiamo realizzato in questi 5 anni venisse apprezzato. Moltiplicheremo il nostro impegno e il nostro essere al...

Intervista al riconfermato sindaco di Pabillonis Riccardo Sanna

"Siamo soddisfatti, abbiamo la forza e l'energia per andare avanti e fare sempre meglio. Grazie ai concittadini per aver confermato la loro...