Carnevale Storico Sangavinese 2019
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Rossella Pinna: “Accelerare gli interventi di adeguamento e messa in sicurezza della SS 197 Guspini – San Gavino Monreale – Sanluri”

Con un’interrogazione presentata al Presidente della Regione, all’Assessore dei Lavori Pubblici e all’Assessore degli Enti locali, Rossella Pinna, Consigliera regionale, prima firmataria insieme ai colleghi del Gruppo Democratico, sollecita un intervento sulla Strada Statale 197, particolarmente atteso dai territori interessati.

Rossella Pinna: "Accelerare gli interventi di adeguamento e messa in sicurezza della SS 197 Guspini – San Gavino Monreale – Sanluri"

Rossella Pinna: “Accelerare gli interventi di adeguamento e messa in sicurezza della SS 197 Guspini – San Gavino Monreale – Sanluri”

“Si tratta di un intervento infrastrutturale importante che non può più attendere, che esige una accelerazione di tutte le attività necessarie, per portare benefici al sistema viario di un’area ricca di interessi turistici, commerciali e artigianali, meritevoli di tutte le attenzioni”.

È un progetto iniziato nel 2008, con l’affidamento alla Provincia del Medio Campidano dell’intervento di adeguamento del tratto della Strada Statale 197 compreso tra Guspini, San Gavino Monreale e Sanluri, finanziato con un programma di Opere di viabilità locale per 5.000.000 di euro, ma che a causa dei vincoli imposti dal Patto di stabilità e lo scioglimento anticipato della legislatura, non si è potuto realizzare per la revoca dello stanziamento determinato dal mancato rispetto dei tempi di pubblicazione dell’appalto dei lavori.

L’attuale Giunta regionale nel maggio del 2015 ha però provveduto a riprogrammare l’intervento nel “Piano regionale delle infrastrutture” con un importo di 5 milioni di euro, assegnando nel 2017 alla Provincia del Sud Sardegna la realizzazione del progetto.

“Un’importante risposta ai problemi di viabilità e di sicurezza, ma anche un beneficio per il carattere strategico che le infrastrutture rivestono nei processi di crescita, sviluppo e occupazione locale. Sarebbe opportuno conoscere lo stato dell’arte, il cronoprogramma, le tempistiche e ogni notizia utile sull’appalto che la Provincia del Sud Sardegna ha finora messo in campo Gli adeguamenti della Strada statale 197 devono soddisfare non solo gli aspetti legati alla funzionalità e alla sicurezza ma è auspicabile che l’appalto si possa realizzare in tempi contenuti, anche in considerazione alle accresciute esigenze di una strada, con elevata presenza di incidenti, che nel periodo estivo deve sopportare il peso di un traffico veicolare in costante aumento. A questo va aggiunta anche l’utilità per i numerosi turisti di raggiungere le località costiere e i siti di grande interesse turistico di cui il territorio è prodigo, nonché rappresentare un adeguato e sicuro collegamento con la strada statale 131, la più importante arteria di comunicazione regionale. La recente realizzazione della rotatoria al km 13,500, in corrispondenza dell’attuale intersezione con la S.P.61 e la via Villacidro nel comune di San Gavino Monreale, dimostra come risolvere positivamente, in termini di sicurezza, un nodo critico di alcuni pericolosi tratti stradali”.

Rossella Pinna ha inoltre chiesto la verifica dello stanziamento per una reale valutazione della opportunità di reperire, se necessario, risorse aggiuntive, che, ad oltre dieci anni dalla progettazione iniziale, le attuali potrebbero rivelarsi insufficienti per il completamento dell’intera opera.

Lascia un commento