24 C
San Gavino Monreale
giovedì, Giugno 4 2020

Tramas, un’associazione per la valorizzazione del patrimonio di Guspini e Arbus

Da leggere

“Due chiacchiere in camicia”: Alberto Ibba intervista Andrea Erdas e Alessia Carta

"Due chiacchiere in camicia" è un appuntamento settimanale sul canale Instagram di Alberto Ibba. In ogni appuntamento, Alberto intervisterà in diretta -...

Coronavirus, verso la “Fase 3”: la Sardegna riapre ai turisti

La Sardegna viaggia verso la "Fase 3", con diverse novità e ulteriori allentamenti alle restrizioni che hanno contraddistinto gli ultimi mesi. Di...

Convocazione del Consiglio Comunale – 4 maggio 2020

Il Sindaco Carlo Tomasi invita la popolazione a partecipare alla riunione di Consiglio Comunale, convocato in sessione straordinaria ed in videoconferenza, per...

Coronavirus in Sardegna: contagi quasi azzerati, si va verso una regione “covid free”

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Arbus e Guspini: due centri limitrofi che hanno in dote un ricchissimo patrimonio storico, culturale e ambientale, la secolare attività mineraria, oggi definitivamente tramontata, ha lasciato profonde tracce nella cultura e nel paesaggio del vasto territorio.

Oggi si vuole valorizzare questa consistente risorsa e convertire l’antica economia agro-pastorale e mineraria in opportunità che apra a sviluppi economici e sociali promettenti. Per far questo è necessario far convergere le energie di tutto il territorio in un progetto di sviluppo integrato.

Tramas, un'associazione per la valorizzazione del patrimonio di Guspini e Arbus
Tramas, un’associazione per la valorizzazione del patrimonio di Guspini e Arbus

Bisogna superare radicati particolarismi e ristrettezze campanilistiche. Per questo si è costituita così l’Associazione TRAMAS APS che ha già ottenuto l’adesione di ben diciotto tra associazioni ed altri soggetti che operano nel terzo settore. L’Associazione intende coordinare e supportare iniziative che mettano in moto e in circolo le risorse organizzative e patrimoniali che aspettano di essere valorizzate elaborando al meglio un piano di sviluppo che valorizzi le risorse oggi piuttosto frammentate.

Le ragioni che hanno unito e ispirato tutti i soggetti coinvolti nell’iniziativa sono molteplici ma tutte riconducibili ad unica esigenza. Ovvero, quella di creare, nel territorio di Arbus e Guspini, una rete del Terzo Settore aperta anche ad altri attori istituzionali, sociali ed economici presenti nei due comuni. Una rete che possa consentire a ciascun associato di partecipare, nella ideazione, nella progettazione e nella realizzazione di nuove iniziative, e questo contando sulla collaborazione attiva, sull’esperienza e sulle competenze di tutte le componenti dell’Associazione.

La costituzione di TRAMAS va intesa come avvio di un processo di aggregazione progressiva, con il dichiarato intento di proporsi quale forza trainante di un progetto di sviluppo locale equilibrato e sostenibile sotto il profilo ambientale, sociale ed economico, attraverso una partecipazione diffusa e un nuovo protagonismo di tutti i cittadini.

Nell’immediato una delle opportunità si rende possibile con il sostegno della Fondazione con il Sud, per un progetto di sviluppo integrato che coinvolga associazioni del terzo settore, realtà imprenditoriali e professionalità disponibili a costruire una rete di relazioni al fine di realizzare un progresso significativo di tutto il territorio.

In questo quadro l’associazione rappresenta una sfida per combattere la rassegnazione, l’adagiamento in un’economia basata sull’assistenzialismo, e la frammentazione particolaristica che impoveriscono l’assetto sociale ed economico. Le premesse offerte dai primi passi compiuti in questi mesi sono incoraggianti. L’opera è appena all’inizio, ci si augura un sempre più vasto coinvolgimento della popolazione locale per crescere assieme e mettere in opera progetti utili ed efficaci per tutto il territorio.

Altri articoli

Ultime News

“Due chiacchiere in camicia”: Alberto Ibba intervista Andrea Erdas e Alessia Carta

"Due chiacchiere in camicia" è un appuntamento settimanale sul canale Instagram di Alberto Ibba. In ogni appuntamento, Alberto intervisterà in diretta -...

Coronavirus, verso la “Fase 3”: la Sardegna riapre ai turisti

La Sardegna viaggia verso la "Fase 3", con diverse novità e ulteriori allentamenti alle restrizioni che hanno contraddistinto gli ultimi mesi. Di...

Convocazione del Consiglio Comunale – 4 maggio 2020

Il Sindaco Carlo Tomasi invita la popolazione a partecipare alla riunione di Consiglio Comunale, convocato in sessione straordinaria ed in videoconferenza, per...

Coronavirus in Sardegna: contagi quasi azzerati, si va verso una regione “covid free”

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Anche i sindacati dicono NO al trasferimento di diabetologia dall’Ospedale di San Gavino

I sindacati del Medio Campidano si schierano al fianco dei cittadini, nella battaglia per scongiurare il trasferimento dell’Unità Operativa Complessa di Diabetologia...