21.7 C
San Gavino Monreale
mercoledì, 21 Ottobre 2020

Considerazioni sull’emergenza sangue della scorsa settimana

Da leggere

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 21.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna:• 20 attualmente positivi (+2 da ieri) di cui 20 in isolamento domiciliare e nessuno...

Covid-19, le richieste dei sindaci del Medio Campidano alla Regione

Lunedì 19 ottobre 2020 si é tenuta a Lunamatrona la Conferenza Territoriale Socio Sanitaria dell'area socio sanitaria locale di Sanluri avente come...

Il Presidente Solinas: “se dati contagio ancora negativi la Regione adotterà nelle prossime ore provvedimenti drastici”

"La progressione della curva dei contagi sta registrando una accelerazione che impone ulteriori e tempestive azioni per evitare di compromettere la tenuta...

Rossella Pinna: “Il reddito è di libertà!”, una buona notizia per le donne vittime di violenza

Tra le tante cattive notizie, eccone finalmente una positiva. Apprendiamo con soddisfazione che nell’ultima seduta, la Giunta Regionale ha deliberato in via...

L’emergenza sangue della scorsa settimana nasce dalle poche unità di sangue raccolte nelle settimane precedenti, probabilmente a causa dei mali di stagione infatti, nel nostro territorio, c’è stato un sensibile calo di donazioni nella seconda metà di gennaio. Probabilmente però l’influenza non può essere considerata l’unica causa, ci sono certamente altri fattori che ancora dobbiamo indagare.

Considerazioni sull'emergenza sangue della scorsa settimana
Considerazioni sull’emergenza sangue della scorsa settimana

Sicuramente è importante che i donatori abituali capiscano l’importanza di donare periodicamente, con cadenza regolare (capiamo che non è sempre possibili ma dobbiamo impegnarci a farlo). È anche importante aumentare il numero dei donatori abituali, ad oggi San Gavino ne conta circa 200, ancora pochi purtroppo rispetto ad una popolazione di circa 9.000 abitanti.

Abbiamo superato l’emergenza ma dobbiamo evitare di doverne affrontare altre, invitiamo quindi i donatori idonei a programmare quanto prima la loro donazione di sangue.

Invece chiediamo a chi sta bene ma ancora non ha mai donato il sangue di superare le paure e di non restare indifferente rispetto ad un tema così importante, la salute. Quando diciamo che il donatore di sangue salva vite senza essere un medico non è solo uno slogan, è la realtà! Il medico, senza il sangue dei nostri donatori, non potrebbe infatti fare trapianti o gestire le emergenze dei pronto soccorso o ancora far le trasfusione ai talassemici.

Donate il sangue, donatelo periodicamente, donatelo sempre!

Grazie.

Diego Cotza
Presidente AVIS San Gavino Monreale

Considerazioni sull'emergenza sangue della scorsa settimana
Considerazioni sull’emergenza sangue della scorsa settimana

Altri articoli

Ultime News

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 21.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna:• 20 attualmente positivi (+2 da ieri) di cui 20 in isolamento domiciliare e nessuno...

Covid-19, le richieste dei sindaci del Medio Campidano alla Regione

Lunedì 19 ottobre 2020 si é tenuta a Lunamatrona la Conferenza Territoriale Socio Sanitaria dell'area socio sanitaria locale di Sanluri avente come...

Il Presidente Solinas: “se dati contagio ancora negativi la Regione adotterà nelle prossime ore provvedimenti drastici”

"La progressione della curva dei contagi sta registrando una accelerazione che impone ulteriori e tempestive azioni per evitare di compromettere la tenuta...

Rossella Pinna: “Il reddito è di libertà!”, una buona notizia per le donne vittime di violenza

Tra le tante cattive notizie, eccone finalmente una positiva. Apprendiamo con soddisfazione che nell’ultima seduta, la Giunta Regionale ha deliberato in via...

Aiutateci a ritrovare Lucky

Stamattina è scappato Lucky, il cagnolino che vedete in foto. Si è allontanato dalla zona do via Po a San Gavino Monreale....