16.6 C
San Gavino Monreale
domenica, 1 Novembre 2020

“Baballotti News”: la ricetta dei parafritus di Antonietta Dessì

Emergenza sanitaria

Coronavirus, 31 ottobre: i dati dei contagi (+325) e dei guariti (+118) nelle ultime 24 ore. 13 nuove vittime

Il Covid-19 continua a mietere vittime in Sardegna. I dati dell'unità di crisi oggi sono impietosi, con 325 nuovi positivi nelle ultime...

Coronavirus, cinque Regioni con l’indice Rt maggiore di 1,5 rischiano il lockdown

Il monitoraggio settimanale dell'Istituto Superiore di Sanità e del Ministero della Salute delinea un quadro nazionale sempre più allarmante. Il quadro nazionale...

Coronavirus, 30 ottobre: i dati dei contagi (+298) e dei guariti (+72) nelle ultime 24 ore

Il Covid-19 non rallenta, ancora decessi e nuovi contagi in Sardegna. I dati dell'unità di crisi ne sono la testimonianza con 298...

San Gavino Monreale, da lunedì ripartono i prelievi in via Nurazzeddu

Si comunica che a partire da lunedì 2 novembre 2020 saranno riattivati i prelievi ematici per l'esecuzione di esami di laboratorio a...

Coronavirus, 29 ottobre: i dati dei contagi (+282) e dei guariti (+36) nelle ultime 24 ore

Aumentano ancora i positivi al Covid-19 in Sardegna. Non conosce tregua l'ondata del Coronavirus nella nostra Isola. I dati dell'unità di crisi...

"Baballotti News": la ricetta dei parafritus di Antonietta Dessì
“Baballotti News”: la ricetta dei parafritus di Antonietta Dessì

Ricetta dei parafritus di Antonietta Dessì

1 kg di farina
100 g di strutto
100 g di zucchero
4 uova
1 limone grattugiato
1/4 di latte
1 bustina di vanillina
un bicchierino di sambucca
60 g di lievito di birra

Preparazione
Dentro la conca lavorare uova, zucchero, limone grattugiato, lo strutto sciolto tiepido, il quarto di latte tiepido. Lavorare poi la farina piano piano. Mettere la pasta sopra il tavolo e lavorarla per 30 minuti. Poi rimettere il tutto dentro la conca, aggiungere la vanillina, il liquore, il quarto di latte sciolto nel lievito tiepido. Lavorare e coprire per 30 minuti. Poi preparare il tavolo: sopra mettere una coperta, poi un lenzuolo.

Infarinarsi le mani e prendere pezzi di pasta, per fare delle palle con un buco al centro. Mettere sopra il lenzuolo quando si finisce e coprire con l’altra meta di lenzuolo o coperta. Quando sono gonfi, mettere su olio caldo di semi, far dorare e scolare. infine si inzuccherano e servono.

Buon divertimento!

Articoli correlati

Ultime News

Ladri in azione in cimitero, la denuncia di una vergogna senza fine

Raccogliamo la testimonianza del "cittadino attivo" Luca Vaccargiu che rende pubblica una (terribile) abitudine di soliti ignoti, abituati a depredare le tombe...

Caritas Interparrocchiale, continua la raccolta di beni di prima necessità

La Caritas Interparrocchiale di San Gavino Monreale prosegue la sua opera silenziosa di aiuto alle persone in difficoltà.

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 31.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna: • 28 attualmente positivi (numero invariato da ieri) di...

Coronavirus, 31 ottobre: i dati dei contagi (+325) e dei guariti (+118) nelle ultime 24 ore. 13 nuove vittime

Il Covid-19 continua a mietere vittime in Sardegna. I dati dell'unità di crisi oggi sono impietosi, con 325 nuovi positivi nelle ultime...