19.5 C
San Gavino Monreale
mercoledì, 23 Settembre 2020

“Baballotti News”: il 35° Carnevale Sangavinese saluta con il rogo in piazza del carro Su Baballotti

Da leggere

San Gavino Monreale, tutto pronto per il rientro a scuola

Tutto è pronto per il rientro dei ragazzi a scuola. Anche a San Gavino Monreale, dopo la lunga pausa legata all'emergenza sanitaria,...

Tutti diversi! “Le ali della libertà”

Il Comune di San Gavino Monreale, Assessorato alle Pari Opportunità, in collaborazione con la Coop. Koinós organizza il secondo evento dedicato al...

Referendum sul taglio dei parlamentari, a San Gavino vince il Sì con il 66,84%

Il 20 e il 21 settembre gli italiani sono stati chiamati alle urne per esprimere il voto al referendum costituzionale sulla riduzione dei parlamentari.

Monreale, il calendario del Girone C di Seconda Categoria

Esordio il 4 ottobre in trasferta a Segariu per la Monreale Calcio. Avvio subito impegnativo nel Campionato di Seconda Categoria che vedrà...

Con il tradizionale grande rogo finale San Gavino Monreale ha salutato la 35° edizione del suo Carnevale Storico. 

Epilogo in grande stile, come di consueto, per un’edizione del Carnevale Sangavinese che ha confermato la grande voglia di festeggiare in modo sano, con la partecipazione di grandi e piccini: il 2019 conferma il trend dell’anno precedente e tante famiglie hanno ripreso a sfilare per le vie del paese, tra musica e coriandoli.

"Baballotti News": il 35° Carnevale Sangavinese saluta con il rogo in piazza del carro Su Baballotti
Foto di Elena Sofia Angei – Instagram

Tantissime le foto che impazzano sui social nelle ultime ore, che testimoniano la riuscita di un evento la cui macchina organizzativa è in moto da mesi. A partire dal lavoro dietro le quinte, con il Comune di San Gavino Monreale e la Pro Loco, fino alla regia del direttore artistico Carlo Matzeu, che quest’anno ha coordinato anche i laboratori della Cartapesta insieme a Maurizio Nonnis.

Proprio il frutto del lavoro dei maestri cartapestai e delle centinaia di bambini che hanno messo le “mani in… cartapesta” è stato il grande protagonista delle tre sfilate (giovedì grasso, domenica e martedì grasso). Il carro raffigurante Topolino ha guidato i cortei tra maschere, musica, coreografie e coriandoli.

Ma anche quest’anno siamo arrivati all’inesorabile epilogo dell’effigie de “Su Baballotti”.  Il rogo è stato infatti inevitabile e la figura di Topolino è stata data alle fiamme in Piazza Marconi, rinnovando la tradizione a cui tutti ormai sono affezionati.

https://www.instagram.com/p/BupJEZfo_fp/?utm_source=ig_web_button_share_sheet

Il falò chiude i festeggiamenti del 35° Carnevale Sangavinese, dando appuntamento al prossimo anno e facendo partire il conto alla rovescia per il 20, 23 e 25 febbraio 2020, date ufficiali della 36° edizione del Carnevale Storico di San Gavino Monreale.

Altri articoli

Ultime News

San Gavino Monreale, tutto pronto per il rientro a scuola

Tutto è pronto per il rientro dei ragazzi a scuola. Anche a San Gavino Monreale, dopo la lunga pausa legata all'emergenza sanitaria,...

Tutti diversi! “Le ali della libertà”

Il Comune di San Gavino Monreale, Assessorato alle Pari Opportunità, in collaborazione con la Coop. Koinós organizza il secondo evento dedicato al...

Referendum sul taglio dei parlamentari, a San Gavino vince il Sì con il 66,84%

Il 20 e il 21 settembre gli italiani sono stati chiamati alle urne per esprimere il voto al referendum costituzionale sulla riduzione dei parlamentari.

Monreale, il calendario del Girone C di Seconda Categoria

Esordio il 4 ottobre in trasferta a Segariu per la Monreale Calcio. Avvio subito impegnativo nel Campionato di Seconda Categoria che vedrà...

Ciao, signora Angela

Apprendiamo con infinita tristezza che signora Angela ci ha lasciati. Un'istituzione nel mondo del commercio sangavinese che ricordiamo con grande...