16.6 C
San Gavino Monreale
mercoledì, 21 Ottobre 2020

Mangiar bene: ecco le caratteristiche imprescindibili di una dieta sana

Da leggere

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 20.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna: 18 attualmente positivi (+3 da ieri) di cui...

Studenti in sciopero: ecco le risposte dell’Assessorato Regionale ai Trasporti

Studenti dei licei di San Gavino Monreale e Villacidro in sciopero, per denunciare l'inadeguatezza del sistema dei trasporti regionale. Tra ieri e...

Cane sfortunato cerca famiglia prima dell’inverno

Questo sfortunato cagnolino cerca una famiglia che possa dargli cure e affetto. Un signore premuroso lo ha ritrovato nei pressi della sua...

Università della Terza Età, aperte le iscrizioni all’Anno Accademico 2020/21

L'età non deve essere considerata un limite per smettere di studiare ed al tempo stesso di imparare. È tenendo presente questo spirito...

Tutti sappiamo quanto sia importante adottare un’alimentazione equilibrata e sana. Eppure, non sempre è facile rispettarla: spesso ci facciamo tentare da cibi molto calorici e comunque poco salutari, oppure presi dalle incombenze di tutti i giorni tendiamo a trascurare la nostra dieta. Seguire quella giusta però non è così difficile: basta tenere a mente alcuni punti chiave e fare attenzione alla qualità di ciò che mangiamo.

Mangiar bene: ecco le caratteristiche imprescindibili di una dieta sana
Mangiar bene: ecco le caratteristiche imprescindibili di una dieta sana

Innanzitutto, tendenzialmente si è portati a credere che mangiare poco sia alla base di un’alimentazione corretta e che permetta anche di perdere peso. In realtà, non è così: bisogna assumere piuttosto la quantità di calorie adatta allo stile di vita e all’attività fisica che svolgiamo, in modo da bilanciare l’energia che si consuma e quella che si assume con i pasti. Mangiare e bere troppo è sbagliato se si fa una vita sedentaria, con poca o nulla attività fisica. Se invece ci alleniamo, o comunque utilizziamo molte energie durante il giorno, non è un errore mangiare molto (anche se con moderazione), perché altrimenti si rischia di rimanere senza forze. Di solito, la quantità giornaliera di calorie da assumere (in caso di attività fisica moderata) è di 2.500 per gli uomini e di circa 2.000 per le donne.

Bisognerebbe poi cercare di mangiare una gran quantità di cibi diversi, in modo da avere una dieta bilanciata facendo in modo che il nostro corpo abbia tutti i nutrienti di cui ha bisogno. Alla base dei pasti dovrebbero esserci i carboidrati amidacei, ossia pasta, pane, riso, cereali e patate. Di norma, bisognerebbe mangiare uno di questi alimenti ad ogni pasto.

Frutta e verdura fanno bene all’organismo, e contengono grandi quantità di vitamine e nutrienti essenziali. Ottimi sono anche i frullati e i succhi di frutta (attenti però a scegliere quelli senza zuccheri aggiunti).

Il pesce è un vero e proprio toccasana, soprattutto se si parla di pesce azzurro, che contiene grandi quantità di grassi Omega-3 in grado di prevenire l’insorgenza di malattie cardiache. Fra il pesce azzurro si annovera il salmone, la trota, le sardine, le acciughe e lo sgrombro. La cosa migliore sarebbe cercare di mangiarlo due volte a settimana. Naturalmente, occhio alla qualità e alla freschezza: se possibile rifornitevi in una pescheria ed evitate prodotti surgelati.

Quando si parla di cibi grassi tutti storciamo un po’ il naso: sappiamo che fanno male, ma a volte non si riesce a farne a meno. In realtà, una certa dose di grassi è necessaria in ogni dieta. L’importane è non esagerare: quotidianamente, bisognerebbe cercare di assumerne non più di 30 g. Attenzione soprattutto ai grassi saturi (contenuti in insaccati, creme, biscotti e formaggi), perché se assunti senza moderazione possono aumentare il livello di colesterolo nel sangue e quindi il rischio di malattie cardiache. Meglio puntare sui cibi che contengono grassi insaturi, come pesce azzurro, oli vegetali e avocado.

La salute passa anche attraverso le abitudini quotidiane. Quindi è bene adottare uno stile di vita sano, riducendo il consumo di alcolici, e praticando un’attività fisica costante. Basta una passeggiata, o qualche esercizio aerobico in casa per sentirsi meglio e assimilare più efficacemente i nutrienti dei cibi. Anche se i ritmi quotidiani ci costringono spesso ad andare sempre di fretta, è importante non saltare la colazione: si tratta di un pasto importantissimo, perché ci rifornisce delle vitamine e dei nutrienti necessari per iniziare bene la giornata.

Ovviamente la qualità dei cibi che mangiamo è di importanza fondamentale per il nostro benessere. Ecco perché bisognerebbe scegliere solo alimenti genuini e di alta qualità, possibilmente privi di conservanti e con pochi additivi. Fare bene la spesa è infatti uno dei tasselli di una corretta alimentazione. A volte, può sembrare difficile conciliare la voglia di mangiar bene con il portafoglio, ma non è certo impossibile: consultate siti specializzati come Portavolantino per tenere d’occhio tutte le offerte, in modo da acquistare prodotti di qualità risparmiando. Sul nuovo volantino Lidl della settimana prossima, ad esempio, ci sono molte promozioni su frutti di stagione e verdure provenienti da coltivazioni bio. Controllate sempre le etichette dei prodotti che acquistate per assicurarvi che non ci siano troppi conservanti ed altri ingredienti chimici utilizzati durante la lavorazione.

Altri articoli

Ultime News

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 20.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna: 18 attualmente positivi (+3 da ieri) di cui...

Studenti in sciopero: ecco le risposte dell’Assessorato Regionale ai Trasporti

Studenti dei licei di San Gavino Monreale e Villacidro in sciopero, per denunciare l'inadeguatezza del sistema dei trasporti regionale. Tra ieri e...

Cane sfortunato cerca famiglia prima dell’inverno

Questo sfortunato cagnolino cerca una famiglia che possa dargli cure e affetto. Un signore premuroso lo ha ritrovato nei pressi della sua...

Università della Terza Età, aperte le iscrizioni all’Anno Accademico 2020/21

L'età non deve essere considerata un limite per smettere di studiare ed al tempo stesso di imparare. È tenendo presente questo spirito...

Confartigianato Sardegna: appello a imprese, lavoratori e cittadini per il rispetto delle norme anticontagio

Appello di Confartigianato Sardegna a imprese, lavoratori e cittadini per il rispetto delle norme anticontagio. Matzutzi e Serra: “Abbiate buonsenso e siate...