23 C
San Gavino Monreale
domenica, 9 Agosto 2020

Elezioni Comunali: torna l’esilarante Casa San Gavino

Da leggere

Stefania Secchi si dimette dal Consiglio Comunale

La consigliera Stefania Secchi, dopo 6 anni, lascia il Consiglio Comunale di San Gavino Monreale. A darne notizia, il...

7 agosto, data fatidica: c’è attesa per il progetto esecutivo del Nuovo Ospedale di San Gavino

Il conto alla rovescia è agli sgoccioli. Come affermato il 15 giugno da Sergio Pili, direttore dell'ospedale di San Gavino Monreale, il...

Il programma della Festa di Santa Chiara 2020

Un programma ben diverso da quello a cui siamo abituati, ma la Festa di Santa Chiara si farà anche in questo difficile...

Consiglio Comunale del 6 agosto 2020, la diretta streaming

La riunione di Consiglio Comunale, convocato in videoconferenza, per il giorno 06/08/2020 alle ore 19:30 CANALE YOUTUBE DEL COMUNE...

Ricordate Casa San Gavino? La “finta” lista elettorale che nel 2014 si aggiunse comicamente alla lotta per le comunali. Dopo mesi di silenzio (tutti si aspettavano una “replica”) arriva un comunicato divertente da parte dei ragazzi “vincitori morali” della campagna elettorale di cinque anni fa.

 Casa San Gavino
Casa San Gavino

In moltissimi ci avete chiesto perché per questa tornata elettorale non abbiamo presentato una nostra lista e un nostro candidato sindaco… siete stati addirittura quattro!

Beh, la risposta è semplice: perché entrambe le liste in campo, Nuovi Obiettivi San Gavino Monreale – Carlo Tomasi Sindaco e Siamo San Gavino Monreale – Daniela Inconis Sindaco, hanno fatto propri i capisaldi che guidarono la nostra scorsa campagna elettorale.

Entrambe le liste hanno infatti elaborato, come facemmo noi cinque anni fa, un programma elettorale con tutta evidenza partorito dopo l’abuso di birra, ammazzacaffé e cibi ipercalorici.
Entrambe le liste hanno presentato i loro obiettivi programmatici con largo anticipo, come avevamo fatto noi, lasciando ben quarantotto ore di tempo per leggere gli eleganti spillati da 24 pagine.

Entrambe le liste hanno deciso di superare l’ormai vetusta divisione tra destra e sinistra, proprio come avevamo fatto noi, mettendo tutti assieme appassionatamente leghisti e piddini, ex democristiani ed ex comunisti. Ricordiamo che le nostre liste erano formate da donne, uomini, leader buddisti, pupazzi anni ’80 e soprattutto, nel nome della pacificazione internazionale e del naturale processo di integrazione nei confronti delle popolazioni più sfortunate, avevamo inserito tra i candidati qualcuno che lavorava a Sanluri… A SANLURI!

Chiudiamo facendo il nostro in bocca al lupo ai candidati sindaco e avvisandoli del fatto che Umberto Tozzi ci ha contattati qualche giorno fa per fare causa alla popolazione sangavinese.

Elezioni Comunali: torna l'esilarante Casa San Gavino
Elezioni Comunali: torna l’esilarante Casa San Gavino

Altri articoli

Ultime News

Stefania Secchi si dimette dal Consiglio Comunale

La consigliera Stefania Secchi, dopo 6 anni, lascia il Consiglio Comunale di San Gavino Monreale. A darne notizia, il...

7 agosto, data fatidica: c’è attesa per il progetto esecutivo del Nuovo Ospedale di San Gavino

Il conto alla rovescia è agli sgoccioli. Come affermato il 15 giugno da Sergio Pili, direttore dell'ospedale di San Gavino Monreale, il...

Il programma della Festa di Santa Chiara 2020

Un programma ben diverso da quello a cui siamo abituati, ma la Festa di Santa Chiara si farà anche in questo difficile...

Consiglio Comunale del 6 agosto 2020, la diretta streaming

La riunione di Consiglio Comunale, convocato in videoconferenza, per il giorno 06/08/2020 alle ore 19:30 CANALE YOUTUBE DEL COMUNE...

San Gavino, una galleria per unire stazione e area bus

Mettere in sicurezza i viaggiatori nel percorso pedonale dal treno al pullman e viceversa. Ma anche la modernizzazione e l'ampliamento del terzo...