#
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Le migliori università del mondo 2019

È stata pubblicata anche quest’anno la classifica che si occupa di raccogliere gli atenei migliori e che ci consente di scoprire quali sono le migliori università del mondo 2019. Questa speciale classifica viene stilata annualmente da Quacquarelli Symonds ed è conosciuta come QS World University Rankings.

La domanda nasce spontanea: dove saranno posizionati gli atenei italiani?

La classifica

Ecco i primi dieci atenei al mondo che sono riusciti a mettersi in luce in una competizione che ha visto concorrere ben 1.200 università.

Ciascun ateneo è stato analizzato sotto diversi punti di vista ed in particolare hanno influito molto sul punteggio finale il grado di innovazione proposto dall’università, l’importanza dei docenti valutata nei loro rispettivi settori ed infine il rilievo che l’ateneo ha dato alla ricerca scientifica.

Interessante notare come rispetto al 2018 le posizioni siano cambiate, in particolare nella parte alta della classifica. Il podio del 2019 è costituito infatti da due new entries e solo da un ateneo presente già lo scorso anno, che si colloca però ora sul gradino più basso del podio mentre fino a dodici mesi fa occupava il secondo posto.

La classifica degli atenei migliori di quest’anno è la seguente:

  1. University of Oxford
  2. University of Cambridge
  3. Stanford University
  4. Massachusetts Institute of Technology (MIT)
  5. California Institute of Technology
  6. Harvard University
  7. Princeton University
  8. Yale University
  9. Imperial College London
  10. University of Chicago

Come anticipato, il podio ha visto importanti novità. Nel 2018 le prime tre posizioni erano occupate da MIT, Stanford University e Harvard University, mentre quest’anno MIT è sceso al quarto posto e l’università di Harvard addirittura al sesto posto. Parliamo comunque di posizioni di tutto rispetto, perché arrivare nella top ten dei migliori atenei al mondo non è cosa da poco.

Università Italiane: nessuna nella TOP10

L’Italia, quindi, non è presente tra i primi 10 atenei. C’è da chiedersi anche quali criteri siano seguiti per stilare la classifica mondiale. Ad esempio, una considerazione potrebbe essere fatta sull’università 2.0, ovvero quella telematica, non contemplata in queste graduatorie nonostante riscuota moltissimo successo sia per il risparmio di tempo che per l’organizzazione interna: negli ultimi anni le facoltà online riconosciute dal MIUR sono riuscite a crescere molto. Questo è quanto accaduto, ad esempio, all’ateneo telematico Unicusano, considerato oggi una delle migliori università in Italia.

Gli atenei italiani offrono una buona qualità di istruzione e l’offerta formativa è stata ampliata dall’affermarsi delle università telematiche. La strada da fare è ancora molta, ma la qualità della didattica e dei servizi sta aumentando progressivamente. Gli studenti italiani possono essere fieri di studiare in Italia e certi che con una laurea conseguita in uno degli atenei del nostro paese sarà possibile fare carriera. Per il momento non possiamo vantarci di studiare in uno dei migliori dieci, ma chissà cosa accadrà tra qualche anno!

Lascia un commento