22.3 C
San Gavino Monreale
sabato, Maggio 30 2020

“Il Senso Della Vita”, una donazione di oltre 3.000 euro all’AISLA

Da leggere

Calcetto con gli amici, si riparte il 15 giugno?

Buone notizie per i tantissimi appassionati di sport, anche amatoriale. La fonte è autorevole: il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora.

Aumento dei prezzi, il “contributo Covid” non esiste

Da Confartigianato Sardegna lo stop alle polemiche sul “contributo Covid” di acconciatori ed estetisti: “Non esiste e non può essere applicato”. Matzutzi...

Trasferimento del Servizi di Diabetologia, interviene il Sindaco di San Gavino Monreale

Il Comune di San Gavino Monreale fa sentire la propria voce, all'indomani della nascita del gruppo spontaneo di cittadini contrari allo spostamento...

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale del 29 Maggio 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...

Venerdì 31 maggio, presso il ristorante Santa Lucia, si è svolta la cena di beneficenza organizzata dal gruppo spontaneo “Il Senso Della Vita” per raccogliere fondi da destinare a Paolo Palumbo, ragazzo 21 enne di Oristano affetto da SLA. La mattina del 31 è stata purtroppo stravolta da un comunicato apparso su tutti i giornali per cui, previa comunicazione alla famiglia di Paolo, si è deciso di destinare i fondi all’AISLA (Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica).

Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica
Bonifico per l’Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica

Anna Paola Corsi, Carmen Marongiu, Rinella Secci, Rebecca Gilardi con la collaborazione di Maurizio Podda hanno fatto sì che il gruppo “Il Senso Della Vita” portasse quindi a termine l’obiettivo prefissato il 31 maggio scorso, ossia aiutare a combattere la battaglia contro l’infido male che colpisce tante, troppe, persone nel nostro territorio.

I proventi, ben 3.085,00 €, sono il ricavato della cena di beneficenza e della simpatica lotteria promossa in tale occasione. I premi non ritirati sono stati donati all’AVIS Comunale di San Gavino Monreale in occasione della 2° Festa del Donatore.

Un ringraziamento va a tutte le persone che hanno contribuito al raggiungimento di questo bel risultato.

Altri articoli

Ultime News

Calcetto con gli amici, si riparte il 15 giugno?

Buone notizie per i tantissimi appassionati di sport, anche amatoriale. La fonte è autorevole: il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora.

Aumento dei prezzi, il “contributo Covid” non esiste

Da Confartigianato Sardegna lo stop alle polemiche sul “contributo Covid” di acconciatori ed estetisti: “Non esiste e non può essere applicato”. Matzutzi...

Trasferimento del Servizi di Diabetologia, interviene il Sindaco di San Gavino Monreale

Il Comune di San Gavino Monreale fa sentire la propria voce, all'indomani della nascita del gruppo spontaneo di cittadini contrari allo spostamento...

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale del 29 Maggio 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...

Presentazione del bando “Microincentivi per l’innovazione III edizione”

Venerdì 29 maggio 2020, a partire dalle ore 10:00, si terrà il seminario online per la presentazione del bando Microincentivi per l'innovazione III edizione.