19.2 C
San Gavino Monreale
mercoledì, 28 Ottobre 2020

“Il Senso Della Vita”, una donazione di oltre 3.000 euro all’AISLA

Emergenza sanitaria

Coronavirus, 27 ottobre: salgono i contagi in Sardegna, +174 nelle ultime 24 ore

Sono 174 i nuovi positivi in Sardegna nelle ultime 24 ore. Il bollettino della Protezione Civile di oggi 27 ottobre 2020 continua...

Coronavirus, 26 ottobre: salgono i contagi in Sardegna, +231 nelle ultime 24 ore

Sono 231 i nuovi positivi in Sardegna nelle ultime 24 ore. Il bollettino della Protezione Civile di oggi 26 ottobre 2020 continua...

Consiglio Regionale, un’interrogazione sulla sospensione delle cure radioterapiche ai pazienti oncologici

"Ottobre, mese tradizionalmente impegnato per la campagna di prevenzione e lotta contro il tumore al seno, vede tantissime donne che potrebbero essere...

Venerdì 6 novembre, a San Gavino una campagna di raccolta di sangue straordinaria

L'emergenza sanitaria sta rendendo questo 2020 complesso dal punto di vista della raccolta sangue. Ad aggiungersi al tradizionale calo delle donazioni estive,...

Coronavirus, 25 ottobre: salgono i contagi in Sardegna, +195 nelle ultime 24 ore

Sono 195 i nuovi positivi in Sardegna nelle ultime 24 ore. Il bollettino della Protezione Civile di oggi 25 ottobre 2020 continua...

Venerdì 31 maggio, presso il ristorante Santa Lucia, si è svolta la cena di beneficenza organizzata dal gruppo spontaneo “Il Senso Della Vita” per raccogliere fondi da destinare a Paolo Palumbo, ragazzo 21 enne di Oristano affetto da SLA. La mattina del 31 è stata purtroppo stravolta da un comunicato apparso su tutti i giornali per cui, previa comunicazione alla famiglia di Paolo, si è deciso di destinare i fondi all’AISLA (Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica).

Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica
Bonifico per l’Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica

Anna Paola Corsi, Carmen Marongiu, Rinella Secci, Rebecca Gilardi con la collaborazione di Maurizio Podda hanno fatto sì che il gruppo “Il Senso Della Vita” portasse quindi a termine l’obiettivo prefissato il 31 maggio scorso, ossia aiutare a combattere la battaglia contro l’infido male che colpisce tante, troppe, persone nel nostro territorio.

I proventi, ben 3.085,00 €, sono il ricavato della cena di beneficenza e della simpatica lotteria promossa in tale occasione. I premi non ritirati sono stati donati all’AVIS Comunale di San Gavino Monreale in occasione della 2° Festa del Donatore.

Un ringraziamento va a tutte le persone che hanno contribuito al raggiungimento di questo bel risultato.

Articoli correlati

Ultime News

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 27.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna:• 28 attualmente positivi (+1 da ieri) di cui 27 in isolamento domiciliare e 1 ricoverato con...

Coronavirus, 27 ottobre: salgono i contagi in Sardegna, +174 nelle ultime 24 ore

Sono 174 i nuovi positivi in Sardegna nelle ultime 24 ore. Il bollettino della Protezione Civile di oggi 27 ottobre 2020 continua...

DPCM e ristorazione: asporto e consegne a domicilio sono permessi, sfruttiamoli!

Da lunedì 26 ottobre tutte le attività di ristorazione sono obbligate a osservare le disposizioni dell'ultimo DPCM, che prevede orari "ristretti" dalle...