27.3 C
San Gavino Monreale
martedì, Luglio 14 2020

Si chiude la 9° Rassegna Teatrale “Città di San Gavino Monreale”

Da leggere

Diabetologia, la ASSL aggiorna il sito web: medici e infermieri a Sanluri

Il Servizio di Diabetologia dov’è? In tanti hanno chiamato la nostra redazione per cercare di capire cosa stia accadendo. Dopo la famosa...

Premio Sardo 100%: premiato anche l’infermiere Paolo Cannas di San Gavino

Sono il musicista Gavino Murgia, l’infermiere-eroe Paolo Cannas e l’educatore-scrittore Giampaolo Cassitta i sardi 100% del 2020. IL PREMIO...

Gattino ritrovato nei parcheggi dell’Ospedale, si cercano i padroni

Una nostra lettrice di Arbus stamattina ha trovato un gattino grigio nei parcheggi dell ospedale a San Gavino Monreale.

Diabetologia e sanità sarda, il Consigliere Segretario Emanuele Cera scrive all’Assessore Nieddu

Il consigliere regionale Emanuele Cera, segretario del Consiglio Regionale, scrive una lettera all'Assessore Regionale alla Sanità Mario Nieddu, per portare all'attenzione dei...

Si concluderà venerdì 26 luglio la nona edizione della Rassegna Teatrale “Città di San Gavino Monreale”. Il consueto appuntamento estivo, organizzato dalla compagnia “Muredda”, con la collaborazione dell’associazione “Teatro Insieme” e grazie al contributo de “Sa Moba Sarda” e ovviamente dell’amministrazione comunale, dedicato agli appassionati del teatro sardo.

Anche quest’anno abbiamo avuto l’occasione di ospitare numerose compagnie provenienti da tutto il circondario, ma non solo. Tra i nostri ospiti immancabili la Filodrammatica Guspinese, che quest’anno ha portato in scena i ragazzi con una suggestiva rappresentazione curata da Lucia Serpi, ma anche la “Compagnia Doliense”, con una commedia di Gigi Tatti e la Compagnia Teatro Marmilla. Per la prima volta hanno calcato il palcoscenico sangavinese, invece, la compagnia “Centu concas centu barrittas” di Nuragus e il Gruppo Teatrale Gonnesino di Gonnesa.

La compagnia Muredda vuole così ringraziare tutte le compagnie e i gruppi teatrali che hanno l’accolto con piacere il nostro invito, ma anche chi non l’ha accolto.

Venerdì sarà proprio il turno della compagnia sangavinese con la commedia “Is nebodis de su sindigu”, un libero adattamento di Patrizio Podda da un’opera di Eduardo Scarpetta. L’appuntamento è, dunque, per venerdì 26 luglio alle ore 21:30 presso la casa “Dona Maxima” a San Gavino Monreale.

Altri articoli

Ultime News

Diabetologia, la ASSL aggiorna il sito web: medici e infermieri a Sanluri

Il Servizio di Diabetologia dov’è? In tanti hanno chiamato la nostra redazione per cercare di capire cosa stia accadendo. Dopo la famosa...

Premio Sardo 100%: premiato anche l’infermiere Paolo Cannas di San Gavino

Sono il musicista Gavino Murgia, l’infermiere-eroe Paolo Cannas e l’educatore-scrittore Giampaolo Cassitta i sardi 100% del 2020. IL PREMIO...

Gattino ritrovato nei parcheggi dell’Ospedale, si cercano i padroni

Una nostra lettrice di Arbus stamattina ha trovato un gattino grigio nei parcheggi dell ospedale a San Gavino Monreale.

Diabetologia e sanità sarda, il Consigliere Segretario Emanuele Cera scrive all’Assessore Nieddu

Il consigliere regionale Emanuele Cera, segretario del Consiglio Regionale, scrive una lettera all'Assessore Regionale alla Sanità Mario Nieddu, per portare all'attenzione dei...

Chen’e Sentidu, l’arte del Teatro sui social, per sorridere nonostante la quarantena

La compagnia teatrale Chen'e Sentidu ha realizzato una piccola commedia "a puntate" durante la quarantena. Lo scopo era quello di divertirsi e non restare...