21.7 C
San Gavino Monreale
giovedì, 5 Agosto 2021

Come eliminare quel fastidioso ronzio. Tutto sul Loop di Massa

Emergenza sanitaria

Sarà sicuramente capitato a tutti di assistere a quel fastidiosissimo rumore di fondo comunemente chiamato loop di massa o ground loop. Il ronzio si verifica in determinate situazioni quando vengono connessi tra di loro dispositivi audio dotati di messa a terra. Durante un concerto o una presentazioni audio si potrà sentire in sottofondo questo rumore sottile che sta ad indicare che probabilmente ci saranno dei cavi sbilanciati o di scarsa qualità e soprattutto che la tensione della massa dell’unità sorgente è differente da quella dell’unità finale, andando così a creare una differenza di potenziale e di circolazione della corrente. Se poi viene utilizzata una unità di amplificazione, il fruscio sarà sicuramente più probabile e maggiore.

Quando si progetta una scheda elettronica, la PCB, bisogna prestare attenzione a questa particolare evenienza sia che si tratti di una scheda madre del PC, del cellulare o di una TV. Il collegamento della massa, se lasciato per ultimo, potrebbe beneficiare della progettazione non rilasciando il fastidioso ronzio. Un consiglio è quello di utilizzare un piano di massa a cui verrà destinato un singolo layer.

Per prima cosa però bisogna distinguere bene tra terra e massa. Dal punti di vista elettrico la Terra è il potenziale locale del pianeta: facendo un esempio, il nostro potenziale di terra è quello dove sono i nostri piedi. In Europa il conduttore di Terra è verde-giallo. La massa è la scatola metallica di un apparato elettrico e deve essere collegata a terra. Tutto questo deve rientrare nel progetto di cui parlavamo precedentemente e per farlo ottimale e funzionale è importante affidarsi ad un software. Una buona soluzione è l’utilizzo di PCB Design Tools for Electronics Design utilizzato per la progettazione PCB, la gestione dei componenti e dei dati.

Una volta presa coscienza di cosa ci troviamo di fronte, possiamo procedere con diverse strategie per cercare di eliminare o almeno attenuare il cosiddetto Hum, il rumore di alternata.

Verificare la buona qualità dei cavi e dei connettori che devono essere poi sempre mantenuti in ottimo stato per garantire la massima efficienza delle apparecchiature a cui sono collegati. Sembra scontato ma spesso è solo questo che causa il fastidioso ronzio. Se foste già oltre questo step allora bisognerà assicurarsi che i cavi audio si trovino lontani da quelli di alimentazione e soprattutto utilizzare cavi bilanciati. Le apparecchiature audio devono poi avere prese dedicate, evitando quindi di condividere prese multiple già utilizzate da altri elettrodomestici. Vi sarà capitato di vedere come il ronzio possa peggiorare avvicinandoci un dispositivo come cellulari, telefoni senza fili e similari. Buona norma è infatti quella di tenere lontani i cavi audio da qualsiasi altra apparecchiatura elettrica.

Seguendo quindi queste piccole ma importantissimi attenzioni, verificando che i cavi siano in ottime condizioni e soprattutto di qualità e utilizzando un software di progettazione, sarà più difficile incorrere in quel fastidiosissimo ronzio di sottofondo.

- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News