20.5 C
San Gavino Monreale
sabato, 19 Settembre 2020

10 Febbraio, bandiere a lutto nel “Giorno del Ricordo”

Da leggere

Comune di San Gavino Monreale: modalità per il rilievo Incongruenze dello strumento urbanistico

Gentile Concittadino,se la tua Unità Edilizia ubicata FUORI DAL CENTRO MATRICE del Piano particolareggiato del centro storico presenta delle...

Buche “con sorpresa” a San Gavino Monreale, quando la realtà supera la fantasia

Può una buca nell'asfalto rivelare "una sorpresa" tale da far scrivere un articolo originale su una testata giornalistica? Difficile, dato che -...

Comune di San Gavino Monreale: avviso sostituzione contatori energia elettrica

Al via l’installazione dei contatori elettronici #OpenMeter di seconda generazione a cura di @edistribuzione.

E-distribuzione, a San Gavino Monreale arrivano i contatori di ultima generazione

In questi giorni San Gavino Monreale è stata letteralmente tappezzata di volantini della società e-distribuzione che annuncia la sostituzione dei contatori elettrici...

“Si trattò di una sciagura nazionale alla quale i contemporanei non attribuirono – per superficialità o per calcolo – il dovuto rilievo. Questa penosa circostanza pesò ancor più sulle spalle dei profughi che conobbero nella loro Madrepatria, accanto a grandi solidarietà, anche comportamenti non isolati di incomprensione, indifferenza e persino di odiosa ostilità.”

Un piccolissimo estratto delle parole con cui il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha voluto celebrare il “Giorno del Ricordo”, per conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra.

Anche il Comune di San Gavino Monreale ha partecipato alla giornata con il gesto simbolico del lutto alle bandiere esposte in Piazza Marconi. Un nastro nero alle tre bandiere che ci rappresentano: quella europea, quella italiana e quella sarda.

“Ma oggi il vero avversario da battere” – ha affermato nel suo discorso Sergio Matterella – “più forte e più insidioso, è quello dell’indifferenza, del disinteresse, della noncuranza, che si nutrono spesso della mancata conoscenza della storia e dei suoi eventi. Questi ci insegnano che l’odio la vendetta, la discriminazione, a qualunque titolo esercitati, germinano solo altro odio e violenza.

Altri articoli

Ultime News

Comune di San Gavino Monreale: modalità per il rilievo Incongruenze dello strumento urbanistico

Gentile Concittadino,se la tua Unità Edilizia ubicata FUORI DAL CENTRO MATRICE del Piano particolareggiato del centro storico presenta delle...

Buche “con sorpresa” a San Gavino Monreale, quando la realtà supera la fantasia

Può una buca nell'asfalto rivelare "una sorpresa" tale da far scrivere un articolo originale su una testata giornalistica? Difficile, dato che -...

Comune di San Gavino Monreale: avviso sostituzione contatori energia elettrica

Al via l’installazione dei contatori elettronici #OpenMeter di seconda generazione a cura di @edistribuzione.

E-distribuzione, a San Gavino Monreale arrivano i contatori di ultima generazione

In questi giorni San Gavino Monreale è stata letteralmente tappezzata di volantini della società e-distribuzione che annuncia la sostituzione dei contatori elettrici...

Orto Bio Fest 2020, una domenica “green” a San Gavino Monreale

La manifestazione Orto Bio Fest giunge alla sua quarta edizione in questo 2020. Domenica 20 settembre, in vico Oristano a San Gavino...