17.2 C
San Gavino Monreale
lunedì, 30 Marzo 2020

“Baballotti News”: grande attesa per la sfilata dei bambini con il debutto del Carnevale

Da leggere

Coronavirus in Sardegna: i casi totali passano da 638 a 682 rispetto a ieri

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Coronavirus, ordinanza per la sospensione di tutti i servizi di assistenza domiciliare

Nuove disposizioni del Comune di San Gavino Monreale, all'indomani dei nuovi casi di positività ai tamponi per il coronavirus. Abbiamo estratto dall'Ordinanza...

Gruppo misto, massima disponibilità verso l’apertura della maggioranza

Stamattina abbiamo pubblicato una comunicazione firmata dalla maggioranza consiliare. Ecco la risposta firmata dai due consiglieri del gruppo misto, che rispondono all'apertura...

San Gavino Monreale, “staffetta del cuore” per un defibrillatore

"Spiacenti, siamo chiusi e forse riapriamo tra due settimane". Immaginate cosa può passare nella mente di una madre che si sente rispondere...

Grande attesa a San Gavino Monreale per il debutto de “Su Baballotti”, effigie del Carnevale Storico Sangavinese da cui prende il nome la nostra rubrica.

Tutto è pronto per il primo appuntamento, che come ogni anno è il giovedì grasso, con la sfilata dei bambini della Scuola Primaria e dell’Infanzia, che coloreranno il paese con una lunga sfilata che prenderà il via da Piazza Marconi alle 9:30 e dopo aver percorso le vie principali del paese, si concluderà con una festa mascherata in piazza della Resistenza.

Il palco è pronto, i bambini sono pronti, il carro “Su Baballotti” è pronto: non ci resta che svelarvi (ma senza esagerare) il tema di quest’anno!

L’ecologia e il tema del mare saranno al centro del Carnevale!

Un grande pesce ci aiuterà a capire meglio il delicato tema dell’inquinamento marino, delle microplastiche che mettono a repentaglio la vita acquatica e l’intero ecosistema terrestre. Divertimento e musica, quindi, ma anche un momento di riflessione per grandi e piccini.

Come sempre, il Carnevale Sangavinese ci fa “pensare”, portando all’attenzione di tutti argomenti di strettissima attualità. Grazie al lavoro dei maestri cartapestai Carlo Matzeu e Maurizio Nonnis, i bambini (guidati dalla saggia mano degli insegnanti) hanno potuto realizzare il pupazzo di cartapesta e le tanti parti che lo compongono.

A loro – le prossime generazioni – è destinato il messaggio ecologista del nostro amico “Su Baballotti” e nelle loro mani è anche passato il testimone di “futuri carristi”. Grazie alle scuole sangavinesi che ospitano due maestri come Matzeu e Nonnis, l’arte della cartapesta può essere insegnata anche ai più piccoli, con la speranza che crescendo sviluppino lo stesso nostro amore per il Carnevale.

Altri articoli

Ultime News

Coronavirus in Sardegna: i casi totali passano da 638 a 682 rispetto a ieri

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Coronavirus, ordinanza per la sospensione di tutti i servizi di assistenza domiciliare

Nuove disposizioni del Comune di San Gavino Monreale, all'indomani dei nuovi casi di positività ai tamponi per il coronavirus. Abbiamo estratto dall'Ordinanza...

Gruppo misto, massima disponibilità verso l’apertura della maggioranza

Stamattina abbiamo pubblicato una comunicazione firmata dalla maggioranza consiliare. Ecco la risposta firmata dai due consiglieri del gruppo misto, che rispondono all'apertura...

San Gavino Monreale, “staffetta del cuore” per un defibrillatore

"Spiacenti, siamo chiusi e forse riapriamo tra due settimane". Immaginate cosa può passare nella mente di una madre che si sente rispondere...

Maggioranza, dal Comune un invito alla collaborazione attiva

Riportiamo integralmente una comunicazione firmata dalla maggioranza in seno al consiglio comunale di San Gavino Monreale.