15.7 C
San Gavino Monreale
lunedì, 19 Ottobre 2020

Coronavirus, a San Gavino Monreale chiudono Cimitero e Parco Rolandi

Da leggere

Coronavirus, in Lombardia i sindaci chiedono il “coprifuoco” dalle 23 alle 5 del mattino. Possibile anche in Sardegna?

Una proposta destinata a far discutere e che, a seconda dei numeri potrebbe essere ricalcata in altre regioni. In Lombardia da giovedì...

Una lotteria per finanziare Casa Lions e altre opere benefiche

ll Lions Club Villacidro Medio Campidano, in un momento così difficile per le problematiche dovute al Covid-19, ha programmato la raccolta fondi...

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 19.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna 15 attualmente positivi (invariati da ieri) di cui...

Laboratori di analisi, è scontro con la Regione. Stop ai servizi in regime di esenzione da ticket

I laboratori privati di analisi che in Sardegna garantivano prestazioni in regime di esenzione, a causa del raggiungimento...

In attuazione del D.P.C.M. del 9 marzo 2020, il Comune di San Gavino Monreale ha disposto l’applicazione di ulteriori misure di contrasto e contenimento del diffondersi del coronavirus.

Ecco tutte le nuove norme.

CIMITERO COMUNALE

Con decorrenza immediata e fino a nuova comunicazione è interdetto l’accesso al cimitero comunale. Durante i funerali l’accesso è consentito unicamente ai familiari del defunto, garantendo la distanza interpersonale di almeno un metro durante la tumulazione e, in generale, nel rispetto delle indicazioni dell’allegato 1 al DPCM 4 marzo 2020.

PARCO COMUNALE

Si dispone la chiusura con decorrenza immediata del parco comunale “Rolandi”.

EDIFICI SCOLASTICI, SPORTIVI E CULTURALI

Si dispone la chiusura con decorrenza immediata delle strutture e spazi sportivi annessi a tutti i plessi scolastici, e la chiusura con decorrenza immediata di tutti gli impianti sportivi, delle palestre scolastiche e degli impianti al chiuso e all’aperto.
Si dispone la chiusura con decorrenza immediata delle sedi di tutte le associazioni culturali, sportive, sociali e ricreative con la conseguente sospensione delle convenzioni in essere per la concessione dei locali comunali, ad eccezione di quelle adibite a funzioni fondamentali di protezione civile e soccorso.

ACCESSO AI LOCALI E UFFICI COMUNALI

Con decorrenza immediata si dispone che l’accesso al pubblico sarà consentito nei locali e negli Uffici Comunali solo in caso di inderogabili e urgenti motivi e solo su prenotazione per appuntamento telefonico, via mail o via PEC. Saranno aperti, secondo i normali di apertura al pubblico, l’ufficio protocollo e l’ufficio anagrafe/stato civile, con accesso di una persona per volta. Le disposizioni di cui al presente punto, oltre che ai cittadini, è rivolto anche ai professionisti, imprese e qualsiasi altra categoria di utenza.

Altri articoli

Ultime News

Coronavirus, in Lombardia i sindaci chiedono il “coprifuoco” dalle 23 alle 5 del mattino. Possibile anche in Sardegna?

Una proposta destinata a far discutere e che, a seconda dei numeri potrebbe essere ricalcata in altre regioni. In Lombardia da giovedì...

Una lotteria per finanziare Casa Lions e altre opere benefiche

ll Lions Club Villacidro Medio Campidano, in un momento così difficile per le problematiche dovute al Covid-19, ha programmato la raccolta fondi...

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 19.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna 15 attualmente positivi (invariati da ieri) di cui...

Laboratori di analisi, è scontro con la Regione. Stop ai servizi in regime di esenzione da ticket

I laboratori privati di analisi che in Sardegna garantivano prestazioni in regime di esenzione, a causa del raggiungimento...

San Gavino Monreale, ritrovato mazzo di chiavi

Riceviamo e pubblichiamo un annuncio da parte di una lettrice. Chiediamo massima condivisione al fine di arrivare al proprietario del mazzo di...