30.7 C
San Gavino Monreale
mercoledì, 12 Agosto 2020

Coronavirus. Alcuni chiarimenti utili a San Gavino Monreale e al Medio Campidano

Da leggere

Nuovo Ospedale di San Gavino Monreale, depositato il progetto esecutivo

Il 7 agosto era la data più attesa tra chi guarda con speranza al futuro dell'Ospedale di San Gavino Monreale. Come affermato...

Casa Mereu, grande successo per lo spettacolo di Flavio Soriga e Renzo Cugis

Una Festa dell''Emigrato divertente ed emozionante, grazie allo spettacolo di Flavio Soriga e Renzo Cugis. Nata dalla collaborazione tra Amministrazione Comunale e...

Altri tre giorni di caldo torrido, nuova allerta meteo prima di Ferragosto

Il Centro Funzionale Decentrato di Protezione Civile - Settore Meteo, ha diramato un avviso di condizioni meteorologiche avverse, per la Sardegna, valido...

Angurie a 1 centesimo al kg: Coldiretti Sardegna invita allo sciopero dell’acquisto

“Non omne quod licet honestum est”. La massima del giurista Paolo (III sec. d.C.) “non tutto ciò che è lecito, è onesto”,...

Sulla base del cosiddetto “piano in quattro fasi” previsto dalla Regione Sardegna, l’Ospedale “N.S. di Bonaria” di San Gavino Monreale non rientrerebbe tra le strutture ospedaliere previste ad accogliere i ricoveri con sintomi legati al coronavirus ma sarà destinato alla cura di altre patologie (rimandiamo per dettagli all’articolo sull’Unione Sarda, che riporta nel dettaglio le “quattro fasi” e la suddivisione delle strutture ospedaliere in base a compiti specifici e numero di posti).

In altre parole, tutti coloro che accusano i sintomi del Covid-19 e che richiedono ospedalizzazione nell’area del Medio Campidano verranno sistematicamente trasportati altrove, con ogni probabilità al SS. Trinità di Cagliari che ha attualmente un reparto dedicato ai casi di coronavirus.

È stata predisposta, ma al momento non ancora attiva, al di fuori del Pronto Soccorso di San Gavino, la tenda pre-triage per accogliere e analizzare i casi sospetti. Ci auguriamo che sia operativa al più presto, per evitare ulteriori spiacevoli situazioni che comporterebbero, come è appena successo, la chiusura temporanea del Pronto Soccorso al fine di sanare i locali e renderli nuovamente fruibili in seguito al contatto avvenuto con un paziente sospettato di essere affetto dal contagio.

La popolazione non soltanto sangavinese, ma di tutto il bacino del Medio Campidano, è invitata a tenere a mente i seguenti punti, essenziali per prevenire la diffusione fuori controllo del contagio:

– Si tratta di un virus NUOVO, per cui nessuno di noi possiede gli anticorpi e tutti sono ugualmente soggetti al contagio.

– Si tratta di un virus simile a quelli influenzali che conosciamo, che presenta un ampio spettro di sintomi, da quelli lievi e trascurabili fino a quelli più gravi che richiedono il ricovero e possono condurre, in alcuni casi, anche al decesso.

– Proprio per la possibilità che un gran numero di persone sia contagiata e, in quanto tale, CONTAGIOSA senza tuttavia mostrare i sintomi, si invita la popolazione a INDOSSARE LA MASCHERINA per tutelare non tanto se stessi, quanto gli altri, nel momento in cui si esce – per motivi strettamente necessari – e ci si reca in luoghi frequentati da altri.

Restare in casa non significa soltanto proteggere se stessi dal contagio, ma collaborare con tutti coloro che sono e che saranno impegnati nelle prossime settimane a combattere questa epidemia (medici, infermieri, personale oss in primis), rendersi cioè tutti partecipi di una comune azione di contenimento alla diffusione del virus.

Qualora abbiate i sintomi influenzali e nutriate sospetto di contagio, ribadiamo la raccomandazione di non recarvi al pronto soccorso, ma contattate prima il personale medico telefonicamente.

Coronavirus - Numeri utili per le emergenze

Ultimo punto: state tranquilli, godetevi la vostra famiglia, curate il giardino, assecondate i vostri hobby (in casa!!!) e cercate di apprezzare con serenità i piccoli lati positivi che questo forzato isolamento può comportare, lasciando da parte, per quanto possibile, ansie e preoccupazioni che non fanno certo bene al sistema immunitario! Ne avremo per molto, ma questa è un’ottima occasione per imparare a vivere in modo diverso, forse migliore…

La.F.

Altri articoli

Ultime News

Nuovo Ospedale di San Gavino Monreale, depositato il progetto esecutivo

Il 7 agosto era la data più attesa tra chi guarda con speranza al futuro dell'Ospedale di San Gavino Monreale. Come affermato...

Casa Mereu, grande successo per lo spettacolo di Flavio Soriga e Renzo Cugis

Una Festa dell''Emigrato divertente ed emozionante, grazie allo spettacolo di Flavio Soriga e Renzo Cugis. Nata dalla collaborazione tra Amministrazione Comunale e...

Altri tre giorni di caldo torrido, nuova allerta meteo prima di Ferragosto

Il Centro Funzionale Decentrato di Protezione Civile - Settore Meteo, ha diramato un avviso di condizioni meteorologiche avverse, per la Sardegna, valido...

Angurie a 1 centesimo al kg: Coldiretti Sardegna invita allo sciopero dell’acquisto

“Non omne quod licet honestum est”. La massima del giurista Paolo (III sec. d.C.) “non tutto ciò che è lecito, è onesto”,...

Bonus da 800 € della Regione Sardegna, in arrivo la seconda rata

Il Comune di San Gavino Monreale avvisa la cittadinanza che è in liquidazione la seconda tranche del Bonus da 800 € della...